COMMENTA QUESTO FATTO
 

Giovane muore in sala operatoria a Napoli per un aborto

Sono particolarmente gravi le condizioni di salute del vigilante che la scorsa notte a Napoli è stato colpito alla testa da ignoti mentre era in servizio nel piazzale della stazione di Piscinola della linea 1 della metropolitana.

L’uomo, Francesco Della Corte, 52 anni, dipendente della Security Service, è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale Cardarelli.

Sull’accaduto stanno indagando gli investigatori della Polizia di Stato.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here