spot_img
spot_img
spot_img
11.5 C
Venezia
giovedì 21 Ottobre 2021

Guardia di Finanza al Salone Internazionale: usato marchio Vetro Artistico® Murano abusivamente

HomeMuranoGuardia di Finanza al Salone Internazionale: usato marchio Vetro Artistico® Murano abusivamente

Finto invalido a Lamezia Terme, camminava e guidava un autocarro

La Guardia di Finanza in una azione congiunta con Regione del Veneto e Consorzio Promovetro ha bloccato un altro tentativo di contraffazione del marchio della Regione del Veneto “Vetro Artistico® Murano”.

L’illecito è avvenuto alla fiera Cersaie di Bologna, un appuntamento internazionale molto importante per chi si occupa di design delle superfici, ceramiche e in altri materiali, e di arredo del bagno.

Un’azienda espositrice presente al Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno che conta decine di migliaia di visitatori, aveva utilizzato ed apposto infatti sui propri articoli in vetro esposti della linea di arredo bagno dei contrassegni contraffatti del marchio Vetro Artistico® Murano”.

Il Consorzio Promovetro, consorzio di promozione e tutela del vetro di Murano e gestore del marchio della Regione del Veneto “Vetro Artistico® Murano”, appreso il fatto, ha messo al corrente gli uffici regionali competenti.

L’operazione congiunta con lo stesso Consorzio e la Guardia di Finanza è sfociata in un blitz in fiera a Bologna dove hanno proceduto con gli accertamenti del caso.

Il fatto testimonia ancora una volta come il marchio “Vetro Artistico® Murano” stia prendendo sempre più piede a livello nazionale e internazionale, tanto da diventare oggetto di contraffazione da parte di aziende che “taroccano” i contrassegni facendo leva sull’interesse verso un prodotto unico e ancora appetibile come il vetro artistico di Murano e sulla sempre maggiore richiesta da parte dei compratori di certezze nell’acquisto e nell’origine del prodotto.

“Da anni il Consorzio si muove per promuovere e tutelare il marchio attraverso una corretta informazione è fondamentale, ma talvolta siamo chiamati anche ad intervenire davanti a queste spiacevoli situazioni. Non vorrei essere frainteso, ma il fatto che il marchio regionale sia oggetto di contraffazione sta a significare quanto questo strumento sia utile ed efficace – afferma il Presidente del Consorzio Promovetro Murano Luciano Gambaro. L’azione congiunta con Regione del Veneto e Guardia di Finanza fa capire quanto la sinergia possa essere efficace per il vetro di Murano e per il suo meccanismo di tutela, il contrassegno Vetro Artistico® Murano. In attesa di ulteriori sviluppi, vanno a loro i miei più sentiti ringraziamenti”

(foto di archivio)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements