Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
10.9C
Venezia
venerdì 26 Febbraio 2021
HomeMargheraGrazie all’associazione “Buongiorno Marghera” distribuiti sei tablet per la didattica alle medie

Grazie all’associazione “Buongiorno Marghera” distribuiti sei tablet per la didattica alle medie

L’associazione “Buongiorno Marghera” nei mesi scorsi ha realizzato alcune magliette con il proprio logo che sono state vendute all’interno del territorio della Municipalità. Con il ricavato sono stati acquistati sei tablet da destinare alle scuole medie del territorio per facilitare la didattica a distanza e favorire la continuità nell’apprendimento.

La distribuzione dei dispositivi informatici è avvenuta nella palestra della scuola media Einaudi di Marghera
“Grazie all’associazione ‘Buongiorno Marghera’ – ha commentato l’assessore Besio – per questo gesto che dimostra ancora una volta come in un momento di difficoltà la rete della solidarietà sia forte, presente e non si dimentichi degli studenti, nella convinzione che nessuno debba rimanere indietro”.

Un ringraziamento è stato espresso anche dall’assessore Venturini per il “fiorire di iniziative che hanno contaminato la città” e al mondo della scuola che “in un anno così difficile ha fatto davvero molto per gestire la situazione di emergenza”.

Il presidente Marolo ha posto l’accento sul ruolo dell’associazionismo “che arricchisce la comunità”, mentre Feriadi ha sottolineato che l’iniziativa continuerà nelle prossime settimane con l’acquisto di ulteriori sei nuovi tablet che verranno presto messi a disposizione dei circoli didattici Baseggio e Grimani.

Presenti alla consegna: l’assessore alle Politiche educative Laura Besio, l’assessore alla Coesione sociale Simone Venturini, il presidente della Municipalità di Marghera Teodoro Marolo, il presidente dell’associazione “Buongiorno Marghera” Alvise Ferialdi e i rappresentanti delle ditte che hanno sponsorizzato l’iniziativa.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Tragedia nel Trevigiano

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Una tragedia esplode nel pomeriggio del sabato nella provincia di Treviso. Un padre di 43 anni...

Weekend, anche a Venezia assembramenti: ribellione o disinteresse?

Nonostante le prevedibili reazioni dei commentatori da social ("Fanno bene...", "Siamo stufi...", ecc..) che arriveranno, chi si occupa di cronaca non può tacere quanto...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E’ la seconda volta in 3 giorni

Fuoco al ristorante cinese di San Marco. E' la seconda volta in 3 giorni che intervengono i vigili del fuoco nel ristorante cinese "Il...

Delfino spiaggiato a Sottomarina. Una rete da pesca nella laringe

Delfino spiaggiato a Sottomarina (Venezia): è il primo caso dell’anno sul litorale veneto. Una rete da pesca ritrovata nella laringe di un tursiope da parte degli esperti dell’Università di Padova.
spot

Coronavirus Venezia, numeri tornano oltre 100 nuovi casi in 24 ore

Coronavirus a Venezia e provincia che si mantiene in una situazione stazionaria nonostante il leggero aumento dei 'nuovi casi' dopo la tendenza positiva degli...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.