Giro di incarichi alla Questura di Venezia

ultima modifica: 02/11/2020 ore 14:41

223

A Venezia aggredito da nordafricano mentre fa elemosina, a Mestre altro tentativo di strappare Iphone dalle mani

Giro di incarichi alla Questura di Venezia. Lo scorso 26 ottobre 2020, la Questura di Venezia è stata protagonista di una riorganizzazione a livello dirigenziale.


Il Questore di Venezia, dott. Maurizio Masciopinto, ha infatti inteso ridisegnare la gestione degli uffici più delicati della struttura che conduce dal 26 marzo 2019.

Veneziano d’adozione, il Primo Dirigente Dott. Antonello Zara, da Dirigente della Divisione Polizia Anticrimine, passa al comando del Commissariato di Mestre, il cuore della terraferma.


Si tinge di rosa lo staff del Dott. Zara che vede il Commissario Capo Dott.ssa Alessandra D’Avanzo come Vice Dirigente del Commissariato di Mestre alla quale si affianca il Commissario Capo Dott.ssa Elena Losito nella veste di funzionario addetto.

La Dott.ssa D’avanzo, ha maturato negli ultimi anni una solida esperienza professionale all’Ufficio di Gabinetto.
Approdando al Commissariato di Mestre, lascia la Dirigenza dell’Ufficio del Personale dove ha prestato servizio nell’ultimo periodo. La Dott.ssa Losito fa parte dei neo Commissari assegnati alla Questura di Venezia nel mese di marzo 2020 e, dopo una breve esperienza come funzionario addetto al controllo del territorio, giunge nel commissariato mestrino.

Dal Commissariato di Mestre alla Divisione Polizia Anticrimine, il Primo Dirigente Dott. Giampaolo Palmieri che, scambiandosi il testimone con il Dott. Zara, ne prende le redini. A coadiuvarlo, il Commissario Capo Pietro Garramone che, transitando dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico alla Divisione Polizia Anticrimine, mantiene l’incarico di Vice Dirigente.

Dopo quasi tre anni di servizio, lascia il posto di Dirigente del Commissariato San Marco il Vice Questore Dott. Leonardo Petrucci che assume il comando dell’Ufficio del Personale della Questura di Venezia.
Al suo posto, immerso nel cuore pulsante della storica laguna, va anche qui un Veneziano D.o.c., il Vice Questore Dott. Riccardo Sommariva, già Vice Dirigente della Divisione Polizia Anticrimine.

Scambio di incarichi per il Commissario Capo Dott.ssa Maria Lucia Lombardo, siciliana d’origine rapita dal fascino intramontabile della Serenissima, ed il Commissario Capo Dott.ssa Luisa Massaro.
La Dott.ssa Lombardo affianca il Dott. Sommariva, prendendo il testimone di Vice Dirigente del Commissariato San Marco dalla Dott.ssa Massaro che a sua volta assume gli incarichi, ricoperti sino ad oggi dalla Lombardo, di funzionario addetto all’Ufficio di Gabinetto e di Portavoce del Questore di Venezia.

A seguire, viene nominata Vice Dirigente dell’Ufficio Tecnico Logistico il Commissario Capo Dott.ssa Chiara Ippoliti, già in servizio presso la Questura di Trieste e recentemente assegnata alla Questura di Venezia dove lo scorso agosto, unitamente all’attuale Dirigente, ha collaborato all’organizzazione logistica dei servizi di ordine pubblico connessi alla 77° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here