Gianni Sperti gay? L’opinionista di Uomini e Donne: “sono c***i miei”

ultimo aggiornamento: 15/10/2020 ore 11:33

1432

Gianni Sperti, opinionista di Uomini e Donne

Gianni Sperti di Uomini e Donne sarebbe gay?

È questa l’indiscrezione trapelata durante la puntata del 13 ottobre 2020 dopo che Aurora aveva punzecchiato l’opinionista per la sua “facilità” ad innamorarsi, facendogli sfuggire qualcosa che ha resuscitato i pettegolezzi sulla sua presunta omosessualità. Cos’è successo?


Nello spiegare l’accaduto a Maria De Filippi, Gianni Sperti ha pronunciato la frase: “Si è permessa di dirmi ‘non sono come te che ti batte il cuore ogni cinque minuti’, come se io fossi uno che ne passa… TANTI… ogni cinque minuti, quindi è un’offesa molto pesante”. A che cosa si riferirebbe, quindi, quel “tanti”? E perché avrebbe fatto una pausa prima di dirlo?

Subito sono partite le voci: Gianni Sperti è gay e ha fatto finalmente coming out liberandosi di un peso che si portava dietro da decenni? Ma a freddare gli entusiasmi è lo stesso interessato che, contattato da Trash Italiano, ha dapprima spiegato il motivo della pausa: “In quel momento in puntata mi sono fermato per non dire una parolaccia. Ogni tanto mi contengo” spostandosi poi su quel “tanti” che ha innescato una marea di tweet.

“‘Come se ne passassi tanti’ era riferito agli amori in generale – ha chiarito l’opinionista, lasciando però qualche dubbio se si tratti di maschi o di femmine. Gianni Sperti si è poi lasciato andare in uno sfogo: “Comunque – ha ribadito – non capisco perché l’outing in generale faccia tutto questo rumore mediatico, ancora oggi, nel 2020 e perché il gay deve dichiarare di essere gay e all’etero non viene chiesto. Appare ancor di più una discriminazione. Poi, se viene fatto spontaneamente, per sentirsi meglio con sé stessi, ben venga. Io rispetto le persone per quello che sono senza chiedermi con chi vanno a letto”.


Parole che hanno creato più di qualche polemica nel mondo del web. Fabiano Minacci di Biccy ha replicato: “Non capire questo concetto è un po’ da ottusi. Il perché ad un etero non viene chiesto se è etero è semplicemente perché nella nostra società è scontato credere che chiunque sia etero” ha scritto il giornalista, aggiungendo che “chi è gay lo dice, per evitare incomprensioni ed imbarazzi con altri e vivere liberamente alla luce del sole il proprio amore.

D’altronde non è la prima volta che Gianni Sperti glissa sul suo orientamento sessuale. Nel 2016 aveva replicato alle insinuazioni: “Non rispondo alle vostre domande o affermazioni perché le trovo di un’ignoranza disarmante. Purtroppo esistono persone vuote come voi. E tra l’altro io non ho bisogno di dichiarare nulla. Se sono etero o gay sono c**i miei” tornando sull’argomento nel 2018: “Anche se lo fossi non è un argomento che fa notizia, gli outing forzati non mi sono mai piaciuti. Sui social mi corteggiano uomini e donne in egual modo e misura e spesso in maniera parecchio hard. La gente è giustamente curiosa e sono felice che lo sia però ci sono alcune cose che devono restare nella sfera intima”.

Prima della sua “uscita” a Uomini e Donne un’utente che gli aveva chiesto su Instagram “sei gay” (senza punto interrogativo): “Non capisco se è una domanda o un’affermazione – aveva risposto Gianni Sperti – tuttavia non capisco il senso e cosa cambierebbe. Chi scrive questo messaggio è una donna. Ma se non bisogna fare differenze tra etero e gay non dobbiamo fare differenze nemmeno tra uomo e donna perché l’ignoranza non ha sesso“.

Marie Jolie

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here