Garage alla Marittima di Venezia addio. Troppo costoso

ultimo aggiornamento: 15/03/2015 ore 09:31

124

garage alla marittima di Venezia

Il maxi garage alla marittima di Venezia non si farà più, è definitivamente ritenuto un progetto troppo costoso. Nessun privato, a quanto pare, se la sentirebbe di investire l’intera somma (circa 80 milioni di euro) per costruire uno spazio così enorme. Ora, quindi,l’unica soluzione potrebbe essere ridurne le dimensioni.

Erano stati l’ Autorità Portuale e il Comune di Venezia a dar vita al progetto, ma anche dopo l’ennesima gara d’appalto bandita l’anno scorso, la struttura non ha trovato nessun acquirente che la voglia.


L’idea del maxi garage alla marittima di Venezia, che avrebbe dovuto servire sia ai veneziani che ai croceristi, sembra sull’orlo del fallimento totale. Esso prevede un garage lato ponte di 1248 posti-auto, destinato ai residenti e uno lato Porto di 1099 posti, per i crocieristi e i turisti.

Negli accordi era però previsto che chi si impegna a realizzarlo dovrebbe anche costruire un albergo a quattro stelle da 121 camere, un auditorium da 234 posti a sedere, un ristorante su una superficie di circa mille metri quadri, uffici direzionali per 5450 metri quadri e spazi commerciali per oltre 600 metri quadri, più aree verdi e aree comuni.

Il garage verrebbe ceduto in concessione a chi lo costruirà per un periodo di 35 anni, di cui 5 di costruzione e 30 di gestione, ma chi avrà il coraggio di imbarcarsi in questa avventura?


Redazione

15/03/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here