25.1 C
Venezia
mercoledì 28 Luglio 2021

Galeone andato a fuoco al Bissuola, a fine mese i pezzi di ricambio

HomeMestre e terrafermaGaleone andato a fuoco al Bissuola, a fine mese i pezzi di ricambio

parco bissuola giochi

Dopo che il Galeone del parco Bissuola è andato a fuoco, si è pensato in che modo fosse possibile poter donare ai bambini un’altra giostra.

L’idea è venuta ad un papà di una bimba di tre anni che ha deciso, dopo aver preso i contatti con la Municipalità di Mestre Centro, di allestire uno spettacolo di magia ad offerta libera. Attraverso lo show si spera di raccogliere i fondi da destinare all’area giochi per regalare ai bambini una nuova giostra.

La Municipalità ha detto subito sì e sabato prossimo alle 16.30, nell’auditorium del Palaplip di via San Donà andrà in scena il ‘Magico Enrico’, con un’esibizione di magia che coinvolgerà anche le mamme, i papà e le nonne.

Ma se per i più piccoli ci pensa il papà mago, per i più grandicelli la buona notizia arriva dall’Istituzione Ente Parchi ha già ordinato dalla Svezia le parti di ricambio per il galeone che a febbraio, come detto, era stato bruciato da un atto vandalico.

I pezzi dovrebbero arrivare a fine e mese e si pensa che per maggio i bambini più grandi potranno già riavere la loro giostra preferita.

Orgogliosa del progetto ideato dai cittadini la delegata alle Politiche sociali e all’Ambiente della Municipalità, Chiara Puppini: «Questo significa che hanno a cuore la propria città, la considerano qualcosa di proprio e si adoperano in prima persona e in collaborazione con le istituzioni per preservarla e viverla al meglio».

Redazione

[10/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.