COMMENTA QUESTO FATTO
 

From Venice to China, la Mostra del Cinema di Venezia in tour in Cina

Tour della Biennale cinema di Venezia in Cina prima a Pechino, fino a lunedì 22 aprile, e dal 20 al 26 maggio a Chongqing, dove si terrà la 2/a edizione della rassegna ‘Da Venezia in Cina – From Venice to China’, che presenta al pubblico cinese una selezione di film italiani della 75/a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.

“Abbiamo seguito con attenzione – ha detto il Presidente Baratta – l’interesse manifestato l’anno scorso dal pubblico di Pechino e Shanghai per la selezione di film italiani, che a sua volta la Biennale aveva selezionato per la Mostra del Cinema. Si tratta di una finestra aperta, con la speranza che possa diventare una porta sempre più ampia e aperta nei due sensi”.

L’iniziativa è organizzata dalla Biennale di Venezia e Anica per la DG Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, insieme all’Ambasciata d’Italia a Pechino.

I film italiani in programma della Mostra del Cinema 2018 sono:
per il Fuori Concorso il documentario 1938 – Diversi di Giorgio Treves,
per la sezione Orizzonti Un giorno all’improvviso di Ciro D’Emilio e La profezia dell’armadillo di Emanuele Scaringi,
per la sezione Sconfini Il banchiere anarchico di Giulio Base,
per la sezione Venezia Classici Il posto (1961) di Ermanno Olmi e Morte a Venezia (1971) di Luchino Visconti.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here