Un boccone del panino ha soffocato il 56enne di Jesolo

ultimo aggiornamento: 26/04/2015 ore 20:00

114

Franco Agostinetto morto soffocato

La triste morte capitata ad un 56enne di Jesolo ha lasciato diversi interrogativi. L’uomo aveva addentato un panino al bar ed era caduto a terra, morendo sul colpo.
Franco Agostinetto, ex gestore di locali ed attualmente lavoratore saltuario nell’edilizia, si era recato a mezzanotte al Bar Eldorado di via Levantina di Jesolo per una partita a carte con gli amici ed uno spuntino.
Pochi morsi ad un panino ed improvvisamente l’uomo si è accasciato a terra in evidente stato di soffocamento. Gli amici vedendo il 56enne a terra hanno chiamato il 118, ma quando sono arrivati i sanitari, a nulla è il valso il tentativo di rianimarlo, il 56enne è deceduto.
Secondo quanto dichiarato dal medico che l’ha soccorso, non è escluso che l’arresto cardiocircolatorio possa essere direttamente legato al soffocamento per il boccone ingoiato, ma l’uomo poteva essere affetto anche da altre patologie. Sarà solamente con l’autopsia, disposta dal magistrato che coordina le indagini, la pm Elisa Spigarelli, che si potrà far luce sulle cause della morte.

Redazione

27/04/2015

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here