5.9 C
Venezia
giovedì 02 Dicembre 2021

Festival Luigi Nono alla Giudecca: Quarta edizione

HomeeventiFestival Luigi Nono alla Giudecca: Quarta edizione
la notizia dopo la pubblicità

FONDAZIONE ARCHIVIO LUIGI NONO

Festival Luigi Nono alla Giudecca
Quarta edizione
Luigi Nono e i suoi Maestri
Novembre 2021

Bruno Maderna e Luigi Nono
Venezia, 1948
© Fondazione Archivio Luigi Nono

Programma degli eventi
dal 3 al 6 Novembre 2021

3 Novembre 2021 ore 17.00
Fondazione Archivio Luigi Nono
Inaugurazione del Festival Luigi Nono alla Giudecca
Introduzione a cura di Nuria Schoenberg Nono e Massimo Cacciari
ore 18.00 Incontro con Gianmario Borio e Veniero Rizzardi
su Nono e i suoi maestri con due interventi musicali
Bruno Maderna Cadenza da Dimensioni III – per flauto
Dialodia – per due flauti
Flauti: Federica Lotti, Caterina Stocchi

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti disponibili.
Le porte aprono 30 minuti prima dell’inizio dell’evento.

4 Novembre 2021 ore 17.00
Sede Emergency Venezia
Inaugurazione della mostra Caminantes Porte Regali di Nicola Cisternino
Ritratti segnoiconici di Caminantes del nostro tempo
ore 17.30 Presentazione del volume:
Nicola Cisternino, Luigi Nono Caminantes Una vita per la musica Intrecci e testimonianze (Il Poligrafo, 2021)
Interverranno Nuria Schoenberg Nono, Fabrizio Gazzarri, Alvise Vidolin, Claudio Ambrosini, Nicola Cisternino

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti disponibili.
Le porte aprono 30 minuti prima dell’inizio dell’evento.
Per visitare la mostra contattare: [email protected]

5 Novembre 2021 ore 18.00
Fondazione Archivio Luigi Nono
Una tecnica comune, una personalità comune
Presentazione della mostra
con Nuria Schoenberg Nono e Claudia Vincis
Il sodalizio tra Bruno Maderna e Luigi Nono attraverso i documenti della Fondazione Archivio Luigi Nono

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti disponibili.
Le porte aprono 30 minuti prima dell’inizio dell’evento.

6 Novembre 2021 ore 17.30
Conservatorio di Musica “Benedetto Marcello”, Sala Concerti
Presentazione della nuova edizione della partitura
di Prometeo.Tragedia dell’ascolto (Ricordi, 2021)
Interverranno André Richard, Alvise Vidolin, Marco Mazzolini e Massimo Cacciari
con l’ascolto di alcuni brani dall’opera Prometeo,Tragedia dell’ascolto

Ingresso con prenotazione all’indirizzo email: [email protected]
Specificare nella email l’evento per cui si fa la prenotazione.

Come previsto dal D.L. 23 luglio 2021, n. 105
la Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) dovrà essere obbligatoriamente presentata all’ingresso di ogni evento del Festival Luigi Nono alla Giudecca.

Agli eventi per cui la prenotazione non è obbligatoria verrà richiesto di riempire un modulo con nominativo ed e-mail o numero telefonico.

Il Festival Luigi Nono alla Giudecca è un progetto interdisciplinare, da ascoltare e da vedere, dedicato al compositore Luigi Nono (Venezia 29.01.1924 – 08.05.1990) e promosso dalla Fondazione Archivio Luigi Nono. La manifestazione si propone di offrire un ritratto del compositore veneziano e di far conoscere la numerosa documentazione inedita conservata negli archivi della Fondazione, di estremo interesse non solo per la conoscenza dell’artista ma anche per la ricostruzione del contesto storico, sociale in cui ha vissuto Nono.

Il tema di questa 4a edizione Luigi Nono e i suoi Maestri è dedicata ai rapporti del compositore veneziano con musicisti e letterati che sono stati fondamentali per il suo lavoro e per la sua vita. In particolare, il sodalizio di Luigi Nono con Bruno Maderna, grande amico e vero e proprio maestro.

Il programma prevede concerti di musica contemporanea, moderna e antica.
Conferenze con musicologi, filosofi, artisti, musicisti.
Mostre di documenti conservati all’Archivio Luigi Nono e di interventi grafici d’autore.
Presentazioni di novità editoriali.
Un inedito lavoro coreografico sulla musica di Luigi Nono e Claudio Monteverdi.
Letture di testi poetici utilizzati da Luigi Nono nelle sue composizioni.

Novità di quest’anno sono le preziose collaborazioni con istituzioni e fondazioni presenti in città quali il Conservatorio di Musica “Benedetto Marcello”, Fondazione Prada, Fondazione Ugo e Olga Levi, Palazzo Grassi – Punta della Dogana, Pinault Collection, la sede veneziana di Emergency e e la chiesa del SS. Redentore.

Grazie a questa fruttuosa sinergia è stato possibile allestire un Festival ricco e vario con la partecipazione di grandi personalità e interpreti.

Tutti gli eventi sono gratuiti

LUOGHI

Fondazione Archivio Luigi Nono
ex Convento SS. Cosma e Damiano
Giudecca 619-621, 30133 Venezia
Tel. 041 5209713 Email: [email protected] Sito: www.luiginono.it

Sede Emergency Venezia
Fondamenta S. Giacomo,
Giudecca 212, 30133 Venezia
Tel. 041 877931 Email: [email protected]

Conservatorio di Musica Benedetto Marcello
Palazzo Pisani
S. Marco 2810, 30124 Venezia
Tel. 041 5225604 Sito: www.conservatoriovenezia.net

Fondazione Prada
Ca’ Corner della Regina
Calle de Ca’ Corner, Santa Croce 2215, 30135 Venezia
Tel. 041 8109161 Sito: www.fondazioneprada.org

Teatrino di Palazzo Grassi
Campo San Samuele 3231, 30124 Venezia
Tel. 041 5231680 Sito: www.palazzograssi.it

Fondazione Ugo e Olga Levi
S. Marco, 2893, 30124 Venezia
Tel. 041 786777 Sito: www.fondazionelevi.it

Chiesa del SS. Redentore
Giudecca, 30133 Venezia
Tel. 041 2750462

Progetto promosso dalla
Fondazione Archivio Luigi Nono ONLUS
———————————————

ex convento SS. Cosma e Damiano
Giudecca 619-621, 30133 Venezia
Tel. 041 5209713 Email: [email protected]
Sito: www.luiginono.it

———————————————
Le attività sono realizzate grazie al contributo concesso dalla Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali del Ministero della cultura

Con un grande ringraziamento per la collaborazione

SI RINGRAZIANO PER AVER SOSTENUTO IL FESTIVAL
Giorgio Busetto, Diego Lorenzi, Nicola Cisternino, Grazia Marchianò, Lisa Perini e famiglia, Adelio Fusé, Andrej Bozic, Ari Kanemaki, Armgard Lohmann, Brigitte Eckert, Carlo Mezzalira, Claire Landesmann, Clemens Gadenstaetter, Erik Esterbauer, Federico Maria Jannacchino, Frank Eerenstein, Gian Luca Sfriso, James Eisenberg, John Anderson, Juerg Stenzl, Katarzyna Drozdzik, Luigi Tardini, Martin Rane Bauck, Micha Venaille, Michele Isoni, Moritz Leuenberger, Robert L. Kendrick, Saori Kanemaki, Sergey Nevskiy, Thrassyvoulos Papadopoulos, Yoshiyuki Mukudai, Vittorio Sclaverani, Claudia Vincis e la rivista Finnegans.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

redazione centrale
A cura della redazione centrale. Per inviare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. VIDEO

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. In rima, con una melodia orecchiabile e quell'ironia tipica del dialetto veneziano. La cornice e lo sfondo sono proprio la città, in questa estate 2021: un anno e mezzo di emergenza sanitaria da...

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.

Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo

Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad una graduale quanto inarrestabile trasformazione di Venezia: da città a non-luogo in mano al turismo e alle sue regole. Nel 1988, davanti a una popolazione residente di 81.000 unità, Paolo Costa e Jan Van Der...

Tornelli a Venezia per gli arrivi: a volte ritornano

Con il turismo che ha ripreso e le folle a Venezia si ripropone il problema del controllo dei flussi. Ritornano i tornelli che non saranno come quelli installati nel 2018 ai piedi dei ponti di Calatrava e degli Scalzi in previsione...

Due Coca-Cola (per fare pipì) a Venezia? 8 euro (al banco). Lettere

Gentile cronista, premetto che sono di Treviso, non sono di provenienza "locale" e forse questo conta ancora nella vostra città. Lunedì 25 ottobre, mi trovavo con mia figlia, in gita a Venezia con altre famiglie e compagne di mia figlia. Visitando la vostra magica...

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

“Vi invidio colleghi sospesi, passerete Natale a casa”: la lettera di una dottoressa in prima linea. Di Andreina Corso

Lettera di una dottoressa che combatte il Covid in prima linea ai colleghi sospesi: "Passerete Natale con i cari e poi tornerete al lavoro"

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...