Festa a San Donà, ragazzina di 14 anni in coma etilico

ultimo aggiornamento: 15/06/2015 ore 08:24

154

festa san donà ragazza 14 anni coma
A San Donà una 14enne finisce in coma etilico e con lei, al pronto soccorso, altri ragazzi con un tasso alcolico tra 2 e 2.5. Pare che tutti provenissero da una festa che si è tenuta in un locale notturno della zona. Alla ragazzina, arrivata in gravi condizioni, sono stati limitati i danni con un breve ricovero e alcuni esami di controllo per monitorare la situazione.
I giovani avevano bevuto per lo più birra e superalcolici (vodka in particolar modo) ai quali potrebbe anche essere stato associato il consumo di alcune sostanze stupefacenti.
Droghe che mandano in una sorta di stato confusionale, anche chiamate “droghe dello stupro”, e chi le ha assunte perde completamente la sua lucidità o la capacità di reagire.
Il pronto soccorso di San Donà, come quello di Jesolo, sono specializzati nelle analisi dei giovani sotto gli effetti di alcol e sostanze stupefacenti.

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here