Festa della Voga alla Veneta all’Arsenale

ultimo aggiornamento: 31/08/2015 ore 07:39

249

Festa della Voga alla Veneta oggi all'Arsenale

Dopo il successo dello scorso anno, che ha visto la partecipazione di oltre 1000 spettatori sulle banchine della Darsena Grande, si rinnova sabato 29 agosto 2015 la grande festa della Voga alla Veneta in Arsenale, in collaborazione con l’Associazione Regatanti Venezia e il Coordinamento delle Associazioni Remiere di Voga alla Veneta.
Anche quest’anno, grazie anche alla disponibilità dell’Istituto di Studi Militari Marittimi, questo suggestivo spazio veneziano diventa protagonista dell’anteprima della Regata Storica con “Voga in Arsenale”: una manifestazione sportiva ma anche una ulteriore occasione per aprire l’Arsenale alla città.

A partire dalle ore 16.00, gli equipaggi qualificati per la Regata Storica del 6 settembre per le categorie “gondolini”, “donne” e “giovanissimi” si sfideranno sullo specchio della Darsena Novissima in regate sprint.
I partecipanti vogheranno in corsia su una distanza di 250 metri: i primi classificati di ciascuna batteria disputeranno poi la finale. Ma la novità di quest’anno è rappresentata dal fatto che si terranno all’Arsenale anche le regate di “maciarele” e “schie”, riservate alle giovani “promesse” della voga.


“Quest’anno l’incontro all’Arsenale” dichiara Giovanni Giusto, Consigliere delegato alla Tutela delle Tradizioni del Comune di Venezia “sarà l’aggregazione in anteprima alla Regata delle più piccole leve della voga alla veneta, dai 5 ai 13 anni, quelle che – speriamo – trovino motivo della continuità a garanzia del futuro della voga alla veneta. Un ringraziamento particolare va al coordinamento delle Associazioni Remiere che, basandosi esclusivamente sull’orgoglio e il volontariato, le ha ideate”.
“Partecipiamo alla Voga in Arsenale” dichiara Gaetano Bregantin, Presidente dell’Associazione Regatanti Venezia “anche come atto di fiducia nei confronti del nuovo sindaco, consci che l’Arsenale è un luogo magico per i veneziani”.

“’Voga in Arsenale’ rappresenta un significativo momento promozionale per i protagonisti della Regata del 6 settembre e anche una ulteriore occasione per visitare l’Arsenale di Venezia”, afferma Piero Rosa Salva, Amministratore Unico di Vela Spa. “L’accesso libero alle imbarcazioni private nello specchio acqueo dell’Arsenale consentirà certamente di godere al meglio questa parte della città da parte dei suoi abitanti”.

Sarà possibile accedere all’Arsenale a piedi, dalle fermate Actv di Celestia e Bacini Arsenale Nord (linee Actv 4.1, 4.2, 5.1 e 5.2) o attraverso la passerella pedonale esterna, con ingresso dalla Tesa 105. L’accesso alla Darsena Novissima con le proprie imbarcazioni avviene attraverso l’ingresso di Porta Nova. L’ormeggio delle barche private, anche a motore, è consentito lungo la Banchina Arsenale Nord, permettendo così di seguire al meglio le gare dall’acqua.
Inoltre, dalle ore 16,00 in poi, sarà possibile visitare gratuitamente la Torre di Porta Nuova. Al termine della competizione sportiva, la festa continuerà con le premiazioni e con un intrattenimento musicale offerto da Aperol Spritz che anche quest’anno sostiene il programma delle regate comunali, a bordo dell’ormai nota imbarcazione arancione Aperol Spritz Boat.


29/08/2015

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here