30.1 C
Venezia
lunedì 26 Luglio 2021

Esercitazione cinofila di soccorso oggi in via Trezzo: i cani protagonisti del salvataggio

HomeLe belle notizieEsercitazione cinofila di soccorso oggi in via Trezzo: i cani protagonisti del salvataggio

Il vicesindaco di Venezia, Andrea Tomaello, ha preso parte sabato 17 aprile, all’esercitazione delle Unità Cinofile di Soccorso San Marco, con Croce Verde, Ambulanza veterinaria Mestre, Soccorso Sci Alpino e Protezione civile Venezia Terraferma, che si è tenuta nel campo di addestramento di via Trezzo, a Carpenedo. Sono intervenuti, tra gli altri, l’assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini, e consiglieri comunali e di Municipalità.
Durante l’esercitazione si è simulato il crollo di un’abitazione, per il quale i volontari hanno operato delimitando l’area interessata dal crollo e hanno poi utilizzato un drone e due unità cinofile, che hanno permesso di ritrovare un disperso e un cane infortunato, con il conseguente intervento dei sanitari per entrambi.

“Un ringraziamento da parte dell’Amministrazione comunale a tutti i volontari che sono intervenuti oggi per questa dimostrazione – ha dichiarato il vicesindaco Tomaello – che ci permette di toccare con mano quanto sia importante il lavoro dei volontari e di chi si occupa di sicurezza e salute. Questi momenti di esercitazione sono fondamentali anche per acquisire una specializzazione sempre maggiore e saper poi affrontare le situazioni più disparate che possono presentarsi nella vita di tutti i giorni in città e in ambienti naturali. Oggi disponiamo di strumenti molto sofisticati, ma il lavoro umano e quello dei cani addestrati resta fondamentale per la nostra sicurezza e incolumità. E’ un incessante lavoro di squadra che permette di aiutare il prossimo, sia esso una persona o un animale”.

L’esercitazione è proseguita nella mattinata con altre simulazioni di ricerche di superficie semplici e complesse e di ricerche olfattive con il coinvolgimento dei cani.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.