Domenica votazioni, Come si vota? Cosa si vota? Istruzioni per l’uso

ultimo aggiornamento: 30/05/2015 ore 07:42

1494

elezioni comunali
Domenica 31 maggio si va a votare. Per che cosa? Vediamo subito.
a) si voterà per il sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale di Venezia. Come votare? si potranno esprimere due preferenze che dovranno indicare candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della seconda preferenza.
L’introduzione della doppia preferenza di genere è la novità di questa tornata elettorale, per promuovere il riequilibrio delle rappresentanze di genere nelle amministrazioni locali, tendendo a realizzare il principio della parità che trova il suo fondamento negli articoli 3 e 51 della Costituzione.
b) si voterà anche per il Presidente e il rinnovo del Consiglio della Regione Veneto: in questo caso l’elettrice/ore potrà esprimere una sola preferenza.
c) si voterà per il rinnovo delle Municipalità.

Per votare serve la tessera elettorale e un documento di riconoscimento: Patente; Carta d’identità e gli altri documenti di identificazione (Tessere di riconoscimento rilasciate
dall’Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia, purché munite di fotografia e convalidate da un Comando militare; Tessere di riconoscimento rilasciate dagli Ordini professionali, purché munite di fotografia);

Si vota dalle 7.00 alle 23.00 solo domenica 31 maggio. Si vota per
1. IL PRESIDENTE DELLA REGIONE VENETO (scheda di colore verde)
2. IL SINDACO DI VENEZIA (scheda di colore azzurro)
3. IL PRESIDENTE DELLA TUA MUNICIPALITA’ (scheda di colore rosa)
con il voto si contribuisce al rinnovo del
1. Consiglio regionale (scheda di colore verde)
2. Consiglio comunale (scheda di colore azzurro)
3. Consiglio della Municipalità (scheda di colore rosa)


Come si vota?
ELEZIONI REGIONALI (scheda di colore verde):
si vota per eleggere:
il Presidente della Giunta regionale
il Consiglio regionale
Lo schema della scheda prevede che alla destra della lista provinciale sia riportato il nome e cognome del candidato alla Presidenza della Giunta regionale, affiancato dal contrassegno della lista regionale stessa.

ELEZIONI COMUNALI (scheda di colore azzurro)
si vota per eleggere: il Sindaco e il Consiglio comunale
La norma prevede che la scheda per l’elezione del Sindaco è utilizzata anche per l’elezione del consiglio.
La scheda reca i nomi e i cognomi dei candidati alla carica di Sindaco, scritti entro un apposito rettangolo, al cui fianco sono riportati i contrassegni della lista o delle liste con cui il candidato è collegato.

ELEZIONI CIRCOSCRIZIONALI (scheda di colore rosa)
si vota per eleggere:
il Presidente della Municipalità dove sei residente
il Consiglio circoscrizionale o della Municipalità
La norma prevede che la scheda per l’elezione del Presidente della Municipalità è utilizzata anche per l’elezione del consiglio.
La scheda reca i nomi e i cognomi dei candidati alla carica di Presidente, scritti entro un apposito rettangolo, al cui fianco sono riportati i contrassegni della lista o delle liste con cui il candidato è collegato.
Come si vota per le elezioni circoscrizionali? Valgono le stesse modalità per il voto al candidato a Sindaco


nella prossima pagina facsimile con esempi su come si vota per la Regione Veneto… >>>

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here