-0.6 C
Venezia
domenica 17 Gennaio 2021

Di Maio attacca Salvini: “Cresce tensione”. Tutti i tavoli dei prossimi scontri

Home Governo Di Maio attacca Salvini: "Cresce tensione". Tutti i tavoli dei prossimi scontri
sponsor

Di Maio attacca Salvini: "Cresce tensione". Tutti i tavoli dei prossimi scontri

sponsor

Di Maio attacca Salvini, il leader leghista aveva già avvisato (“Adesso basta…”).
La maggioranza traballa. Il capo dei Cinque Stelle parla di “tensione sociale palpabile” che surriscalda le piazze e fa emergere gli opposti estremismi “come non succedeva da anni”.

commercial

Luigi Di Maio non ha remore nel rivolgersi al “suo” ministro dell’Interno, Matteo Salvini. A due settimane delle europee, il leader M5s dà fiato ad accuse venute finora da sinistra: c’è un’escalation di tensioni e violenza.

Di Maio cita le manifestazioni “pro” e “anti” Lucano a La Sapienza e due episodi registrati in comizi di Salvini.

L’accusa M5s al ministro dell’Interno è pesante: di fermare i suoi contestatori con “sequestri di telefonini, persone segnalate, striscioni ritirati”.

Salvini replica con una risposta forte: “L’unica novità sono decine di minacce di morte contro di me. I reati calano mentre aumentano morti e infortuni sul lavoro”. Come a dire: responsabilità di Di Maio.

E’ in questo clima, alle battute finali di una campagna elettorale trasformata in sfida decisiva per gli equilibri di forza (e la vita stessa) del governo, che lunedì 20 maggio i due vicepremier dovrebbero ritrovarsi al tavolo del Consiglio dei ministri.

A dar fuoco alle fiamme, ci sono i ballottaggi in alcuni comuni della Sicilia che lasciano a bocca asciutta la Lega, che minimizza, e consegnano due comuni al M5s, che esulta.

Sullo sfondo, c’è lo spread che arriva a 277 punti, in un trend di crescita che segnala il nervosismo e l’attenzione dei mercati.

I rapporti personali sembrano ridotti a zero, tanto che Di Maio fa una nota per dichiarare che i suoi contatti con Salvini sono limitati alle relazioni istituzionali.

A metterci il carico, c’è la richiesta della Lega di approvare nell’ultimo Cdm utile prima delle europee le intese per l’Autonomia regionale e il decreto sicurezza bis di Salvini.

Il premier Giuseppe Conte per ora non interviene, per non alimentare le tensioni, ma da Palazzo Chigi spiegano che la bozza di decreto preparata dal Viminale dovrà essere esaminata dall’ufficio per gli affari giuridici della presidenza del Consiglio e poi passare al vaglio (anche quello tecnico) del pre-consiglio in programma per giovedì.

E’ in questi passaggi che potrebbe emergere la richiesta di cambiare un testo che, secondo il M5s, presenta profili di incostituzionalità. In più, i Cinque stelle non intendono concedere alla Lega una carta vincente a pochi giorni dal voto. “In Italia si entra con il mio permesso”, tuona Salvini.

Il M5s, che non esclude slittamenti del Cdm a dopo il voto, sulle norme del Viminale alza un muro.

Stesso copione sull’autonomia. “Non stiamo zitti sul tema”, avverte Di Maio. E il ministro Stefani: “Non ci faccia perdere altro tempo”.

Per tutta risposta, Di Maio convoca al ministero un tavolo sull’annunciato decreto da un miliardo “sulla Famiglia” e non invita il ministro competente, Lorenzo Fontana, né i sottosegretari leghisti.

A ricasco, al Senato minaccia di arroventarsi l’iter del decreto sblocca cantieri, sul quale pendono gli emendamenti leghisti per la Tav.

Il decreto crescita dovrebbe essere votato alla Camera dopo le europee ma la chiara intenzione del M5s è rilanciare sulle norme Salva Roma. Non si escludono “brutte” sorprese (accusa reciproca).

E in commissione Difesa la maggioranza viene battuta su una norma in materia di libertà sindacale delle forze armate. E’ il riverbero, denuncia il Pd, delle “frizioni tra Salvini e ministro Trenta”.

In Parlamento arriverà a ore la calendarizzazione delle proposte di legge sul conflitto di interessi (due del M5s, con le “norme anti tycoon”, e una del Pd). I leghisti ostentano tranquillità: si discuterà nel merito. Ma Berlusconi chiede il loro aiuto.

E così il M5s torna ad accusare la Lega di intelligenza con il suo nemico di sempre. Di rimando, Salvini accusa Di Maio di essere “coalizzato” con il segretario Pd Nicola Zingaretti “contro autonomie, flat tax e per aprire i porti”.

L’accusa che il leader leghista non digerisce è di alimentare “razzismo” e “tensioni nelle piazze”. Ma questa volta è Di Maio ad accusare: lo striscione anti-Salvini (“Non sei il benvenuto”) rimosso dai Vigili del fuoco a Brembate, la richiesta di intervento delle forze dell’ordine a Settimo Torinese contro i contestatori.

E’ l’effetto, accusa Di Maio, di tanti “slogan” e poca sostanza. Lo “sceriffo senza pistola”, incalza Beppe Grillo, si affida “all’improvvisazione”.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

La morte di Daiana, 28 anni, mentre cammina in Strada Nova, sconvolge Venezia

La morte di Daiana, 28 anni, ha sconvolto la città. Già quando si riferiva di un improvviso malore per la giovane donna, mentre si...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...
commercial

Il virus torna a scuola: classi che riprendono subito fermate (due a Venezia)

La scuola è ripartita ma nella provincia di Venezia ben otto classi sono state fermate dopo la pausa natalizia. Sono quelle in cui ha...

Coronavirus Venezia, quasi 10% di ricoveri in più in 3 giorni a Venezia e Mestre

Coronavirus Venezia e provincia che è ormai diventato come tirare i dadi ogni giorno. Al trend segnalato ieri con un leggero rallentamento dei numeri,...

È morto Ivone Pitteri della Taverna Brenta di Oriago

È scomparso ieri, domenica 10 gennaio, il titolare della Taverna Brenta di Oriago di Mira, Ivone Pitteri, a 60 anni. Era conosciuto e stimato....

Venezia surreale per il covid. La basilica di San Marco diventa “faro”

Di Giorgia Pradolin E' un meraviglioso set a luci spente Piazza San Marco. Vuota e immersa nel silenzio, tranne l'eco di qualche passo sui masegni,...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...

Covid martedì in Veneto: numeri pesantissimi. Prima regione d’Italia per nuovi contagi

Covid oggi in Veneto che si apre con un dato molto pesante. Il numero dei morti per Covid-19 in Veneto registra oggi, martedì, 166 decessi...
sponsor

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Dati Covid Veneto oggi in calo. Flor “gela” Crisanti

Dati del Covid in Veneto oggi in calo nel bollettino odierno della Regione del Veneto. I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 1.715,...

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Nuovo Dpcm: altra stretta, ma è scontro con le Regioni

Nuovo Dpcm, in arrivo un'altra stretta. Si andranno a modificare i coefficienti ma il focus sarà anti-movida con un ulteriore stop agli spostamenti. Il nuovo...

Crisanti: “Variante Inglese responsabile in Veneto? Bloccare Regione!”

Andrea Crisanti: "Variante Inglese responsabile in Veneto? Bloccare Regione subito!". Il professore di Microbiologia all'Universita' di Padova "legge" le ultime dichiarazioni del governatore Luca...

Veneto zona arancione, cosa cambia. Cosa si può fare

Veneto zona arancione. Nella spinosa situazione in cui non ha evidentemente voluto entrare il presidente Zaia, ci entrano i provvedimenti nazionali aggiustando l'Rt, sotto...
commercial

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Coronavirus Venezia, altri 12 morti in un giorno. Ulss 3 Serenissima vaccina più di tutte

Coronavirus Venezia e provincia: numeri dei nuovi contagiati in calo rispetto alla media giornaliera. Un dato che da speranza nonostante la fisiologica diminuzione di...

Emilio Deboschi – allunno dea terza ellementarre. Tema: I miei cari parenti.

(Riceviamo e pubblichiamo). Emilio Deboschi – allunno dea terza ellementarre. Tema: I miei cari parenti. ...

Operazione ‘Onda Lunga’: alberghi e appartamenti a Venezia con traffici dei ‘Permessi di Soggiorno’

Operazione 'Onda Lunga' della Divisione Anticrimine della Questura di Venezia: sequestri per oltre un milione di euro. Nella mattinata di oggi si è infatti svolta...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Baby Gang in tram, Sambo: “Dov’è finito il piano educativo?”. Lettere

Baby Gang in tram. (Riceviamo e pubblichiamo). Ieri è andato in scena l'ennesimo episodio di violenza ad opera di adolescenti. Gli adulti, in particolare quegli adulti che...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.