giovedì 27 Gennaio 2022
4.8 C
Venezia

Debora Villa al Toniolo apre la stagione dei comici

HomecomiciDebora Villa al Toniolo apre la stagione dei comici

La leggerezza e il divertimento tornano a teatro: domenica 5 dicembre Debora Villa apre il cartellone dei Comici del Teatro Toniolo di Mestre con una doppia replica (ore 16.30 e 19.00) dello spettacolo Venti di risate!, un recital che raccoglie il meglio del suo repertorio dalle gag sull’universo femminile alla “varia umanità”.

È Sempre Una Bella Stagione – I Comici 2021.22” è il programma del Teatro Toniolo che accende i riflettori sulla comicità d’autore, con dodici spettacoli fino al 22 aprile proposti dal Settore Cultura del Comune di Venezia in collaborazione con DalVivo Eventi. Protagonisti i migliori artisti del panorama nazionale tra cui Oblivion, Paolo Migone, Francesca Reggiani, Enrico Bertolino, Debora Villa.

Prezzi: Platea € 25,00 + d.p. – Galleria € 22,00 + d.p.

Da martedì 7 dicembre saranno invece aperte le prevendite dei biglietti per tutti gli spettacoli in cartellone.

La biglietteria del teatro è aperta dal martedì alla domenica solo nel pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 19:00. Chiuso il lunedì.

DEBORA VILLA

Venti di risate!

con Debora Villa

produzione Si può fare productions

distribuzione Terry Chegia

Debora Villa, che festeggia quest’anno 20 anni di carriera, sarà alle prese con il suo Recital.
In scena uno spettacolo che raccoglie il meglio del suo repertorio dalle gag sull’universo femminile e sulla varia umanità alle favole raccontate con graffiante cinismo comico. Passando per Adamo ed Eva, Debora ci racconterà cosa succede ad una donna quando raggiunge i nannaranannannanni.
Uomini, donne, affanni, sogni, illusioni, frastuoni, emozioni co(s)miche, tra favole e cronache, Debora sarà un’onda travolgente, cinica e intelligente.
Tra televisione, radio, cinema e teatro, Debora Villa è riuscita e riesce sempre ad alternare ruoli comici o di conduttrice brillante, a ruoli drammatici in fiction tv. Paolo Rossi, Diego Abatantuono, Massimo Boldi, Biagio Izzo, Aldo Giovanni e Giacomo, Ricky Tognazzi, Stefania Sandrelli, Elena Sofia Ricci, Claudio Amendola, Enrico Bertolino, sono solo alcuni dei grandi artisti con cui Debora ha lavorato.
Significative e importanti sono state, tra le tante, le sue partecipazioni a Camera Cafè, le Iene, Così fan tutte, Zelig, Colorado, Pechino Express, Glob, Lilit, Benvenuti a Tavola, I Cesaroni, Alex &Co.

L’accesso a teatro avverrà secondo protocollo anti-contagio COVID 19 con obbligo di possesso di Certificazione verde Covid-19 (Green Pass) come da Decreto-legge 23 luglio 2021, n. 105. Sono esonerati dall’obbligo i bambini sotto i 12 anni.

È SEMPRE UNA BELLA STAGIONE – I COMICI 2021.22

IL CARTELLONE DEL TEATRO TONIOLO

domenica 5 dicembre 2021 (turno A) ore 16,30

domenica 5 dicembre 2021 (turno B) ore 19,00

DEBORA VILLA in VENTI DI RISATE

platea € 25,00 – galleria € 22,00

sabato 8 gennaio 2022 (turno A)

ENRICO BERTOLINO in IN MEDIO STAT VIRUS

platea € 25,00 – galleria € 22,00 – ridotto abbonati turno B € 20,00

giovedì 13 gennaio 2022 (turno B)

GIOVANNI VERNIA in VERNIA O NON VERNIA

platea € 25,00 – galleria € 22,00 – ridotto abbonati turno A € 20,00

sabato 29 gennaio 2022 (turno A)

DRUSILLA FOER in ELEGANZISSIMA

platea € 25,00 – galleria € 22,00 – ridotto abbonati turno B € 20,00

sabato 12 febbraio 2022 (turno A)

ENNIO MARCHETTO in THE LIVING PAPER CARTOON

platea € 25,00 – galleria € 22,00 – ridotto abbonati turno B € 20,00

giovedì 17 febbraio 2022 (turno B)

FRANCESCA REGGIANI in GATTA MORTA

platea € 25,00 – galleria € 22,00 – ridotto abbonati turno A € 20,00

venerdì 4 marzo 2022 (turno A)

ANTONIO ORNANO in L’ORNANO FURIOSO

platea € 25,00 – galleria € 22,00 – ridotto abbonati turno B € 20,00

venerdì 11 marzo 2022 (turno B)

PAOLO CEVOLI in LA SAGRA FAMIGLIA

platea € 25,00 – galleria € 22,00 – ridotto abbonati turno A € 20,00

giovedì 17 marzo 2022 (turno A)

OBLIVION in OBLIVION RHAPSODY

platea € 25,00 – galleria € 22,00 – ridotto abbonati turno B € 20,00

venerdì 25 marzo 2022 (turno A)

sabato 26 marzo 2022 (turno B)

KATIA FOLLESA e ANGELO PISANI in FINCHÉ SOCIAL NON CI SEPARI

platea € 25,00 – galleria € 22,00

venerdì 1 aprile 2022 (turno A)

GIACOMO in CHIEDIMI SE SONO DI TURNO

platea € 25,00 – galleria € 22,00- ridotto abbonati turno B € 20,00

venerdì 22 aprile 2022 (turno B)

PAOLO MIGONE in DIARIO DI UN IMPERMEABILE

platea € 25,00 – galleria € 22,00- ridotto abbonati turno A € 20,00

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

redazione centrale
A cura della redazione centrale. Per inviare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

Separazione Venezia – Mestre, che cosa ne pensate? Sondaggio in tre clic

Separazione Venezia - Mestre sì o no? Referendum sì, referendum no. Importanti autorità cittadine affermano che il momento storico della città lo vede necessario ed ora è opportuno. Il sindaco, Luigi Brugnaro, invita, invece, a non andare a votare per 'invalidarlo'...

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...

La Venezia perduta. Le Suore Imeldine e la scuola a San Canciano che non esistono più

"Era finalmente nata la Scuola Elementare “Imelda Lambertini”, che nei decenni a venire diverrà vero e proprio fulcro dell’intera zona, confermando l’area di San Canciano come una tra le più vive e fornite dell’intero Centro Storico. I suoi bambini dal grembiule colorato allietavano il circondario, generando ricchezza non solo sociale, ma anche economica per ogni attività della zona".

Mestre, palpano il sedere alla moglie. Marito li redarguisce e viene picchiato anche se ha la figlia in braccio

Il padre di famiglia ha rinunciato a fare denuncia temendo che, a causa delle leggi attuali, i balordi sarebbero tornati presto in strada e avrebbero potuto decidere di andarlo a cercare per vendicarsi

L’autopsia dovrà chiarire perché è morto a 31 anni: non si è più svegliato dopo il vaccino

Mattia Brugnerotto è morto il giorno dopo l'iniezione. Si era sottoposto a dose unica del vaccino, andato a letto non si è più risvegliato.

“Controlli Actv alle 7 del mattino per chi va in ospedale, ma non avete altri?”. Lettera

Controlli Actv in motoscafo: controllori alle 7 del mattino due fermate prima di quella dell'Ospedale. Ma volete dirmi che non avete proprio altri o altro da controllare? Settimana scorsa - purtroppo - mi sono dovuta recare per qualche mattina consecutiva all'Ospedale Civile...

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi Actv: ecco come e quando

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi di trasporto pubblico locale. La comunicazione arriva direttamente dall'Azienda che recepisce il DL del governo sul tema. E dato il rigore della disposizione non è certo il caso di prenderla alla leggera: la sanzione...

5×1000 alla Voce di Venezia: da 16 anni ti siamo fedeli, ci meritiamo una firma?

5x1000 al nostro giornale: da 16 anni ti siamo fedeli, meritiamo una tua firma? Tu che ci leggi conosci già il nostro lavoro. Sicuramente conosci i nostri articoli: le ultime notizie più importanti del giorno da leggere già dalle prime ore del mattino. 365...

Malore improvviso: muore a 52 anni mentre parla col collega

Malore improvviso mentre parla con un collega. Una circostanza apparentemente inoffensiva e priva di pericoli che però, in questo caso, non ha egualmente lasciato scampo alla vittima. Luca Cogno aveva 52 anni e venerdì mattina si è sentito male mentre stava conversando...

Venezia e flussi turistici, Brugnaro: “Contributo d’accesso e prenotazione con app”.

A Venezia si ritorna a parlare di regolamentazione dei flussi turistici. Lo ha fatto oggi il sindaco Luigi Brugnaro, a proposito del "Contributo di accesso" (il ticket per Venezia). Una 'app', in soldoni, darà le chiavi per entrare sulla base dell'affluenza tipica in...

Se un lavoratore ha l’Indennità di Disoccupazione e al tempo stesso lavora «in nero» cosa accade?

Al lavoratore che ha reso all'INPS o al Centro per l'Impiego la dichiarazione dello stato di disoccupazione può essere contestato il reato di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico (art. 483 c.p.) che prevede la sanzione della reclusione fino a due anni.