Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
5.2C
Venezia
giovedì 04 Marzo 2021
HomeCronacaDa fuoco alla compagna di 24 anni davanti ai due figli piccoli

Da fuoco alla compagna di 24 anni davanti ai due figli piccoli

Da fuoco alla compagna di 24 anni davanti ai due figli piccoli

Un’altra donna bruciata viva. Prima un litigio, poi lui in un raptus, incurante dei figli di uno e tre anni che assistevano alla scena, le ha dato fuoco, dopo averle gettato addosso liquido infiammabile.

La giovane donna, una 24enne romena, è ora ricoverata nel reparto Grandi ustionati dell’ospedale ‘Perrino’ di Brindisi. Ha ustioni in tutto il corpo di secondo e terzo grado. E’ in prognosi riservata.

Il suo compagno, un coetaneo della stessa nazionalità, Alexandru Edec Ionut, è stato arrestato dai carabinieri. Tutto è avvenuto nella loro abitazione, a Tuglie, in provincia di Lecce.

In un primo momento, la giovane donna ha tentato di sminuire la gravità dei fatti cercando – secondo gli investigatori per una sudditanza psicologica – di attribuire il tutto ad una causa di natura accidentale, un misterioso incidente domestico avvenuto in casa, ma poi, con il passare delle ore, in lacrime, ha raccontato tutto quello che era realmente avvenuto nell’appartamento sabato sera, e domenica mattina i carabinieri hanno arrestato il 24enne, già noto alle forze dell’ordine per furto ed altri reati contro il patrimonio.

La tesi dell’incidente domestico è crollata quando la vittima si è resa conto che i carabinieri non le credevano e che sarebbe stato inutile continuare a mentire. Ha quindi raccontato anche una serie di episodi di soprusi e di violenza di cui era vittima da lungo tempo.

L’aggressione è avvenuta nella casa dove viveva la famiglia, in via Cairoli: la coppia ha litigato, come spesso avveniva e, ancora una volta, il litigio è avvenuto davanti ai figli piccoli. Poi lui ha cosparso la ragazza di alcol e ha appiccato il fuoco.

Forse il 24enne si è accorto della gravità di quello che aveva appena fatto, forse è stato il pianto dei bambini, certo è che Alexandru Edec Inout ha visto il fuoco che avvolgeva la sua compagna e ha chiamato i carabinieri che sono subito intervenuti insieme agli operatori del 118.

La donna è stata soccorsa e accompagnata d’urgenza all’ospedale di Brindisi. E’ stato il ‘pentimento’ del suo stesso aguzzino a salvarla: ancora qualche minuto e le fiamme l’avrebbero uccisa.

Una volta arrivata in ospedale è stata ascoltata dai carabinieri ai quali ha detto di essere stata vittima di un incidente domestico ma i particolari del racconto non coincidevano e i carabinieri non le hanno creduto. Probabilmente la giovane donna temeva possibili vendette da parte del compagno, ma poi ha raccontato tutto facendo così arrestare il 24enne che dovrà rispondere di lesioni gravi.

Il pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, Stefania Mininni, ha disposto la reclusione del 24enne.

Redazione | 04/07/2016 | (Photo d’archive) | [cod violedo]

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...