sabato 22 Gennaio 2022
0.4 C
Venezia

Covid, numeri in aumento. Boom nuovi contagi in Veneto

HomeCovid in VenetoCovid, numeri in aumento. Boom nuovi contagi in Veneto

Covid, i numeri sono in aumento, confermando il trend, in realtà, iniziato l’ultimo giorno dell’anno.
Sono 22.211 i nuovi casi di coronavirus in Italia delle ultime 24 ore nell’aggiornamento di venerdì sera, primo giorno dell’anno.
Le vittime di giornata sono invece 462.
Di nuovo, confermando il trend che si è riaffacciato l’ultimo giorno dell’anno 2020, continua a salire anche il tasso di positività al Covid in Italia.
La cifra di oggi si attesta al 14,1% rispetto al 12,6% di ieri.
Nella giornata odierna sono stati 157.524 i tamponi effettuati.
I rilievi statistici proseguono con le persone attualmente positive al coronavirus in Italia:
anche questo numero sale per il secondo giorno consecutivo.
Oggi, primo gennaio 2021 sono 574.767, 4.871 in più rispetto a ieri. Anche il 31 dicembre si era registrato un aumento, ma di 5.501.
Negli ospedali, ricoverati in terapia intensiva per coronavirus in Italia altre 145 persone registrate oggi.
(Il totale dei posti letto occupati scende di -2 soprattutto per effetto dei decessi).
In terapia intensiva oggi ci sono 2.553 pazienti.
Negli altri reparti “non intensivi”

ci sono invece 22.822 persone, 329 in meno di ieri.
Dall’analisi dei dati regionali emerge un notevole incremento di contagi di coronavirus in Emilia-Romagna: i nuovi casi riscontrati nelle ultime 24 ore sono stati 2.629 su oltre 11.300 tamponi. Il tasso di positività è del 22,9%.
Non è roseo nemmeno il bollettino della Regione Veneto: il 2021 inizia con numeri sempre pesanti nella nostra regione.
Il Veneto conta oggi 4.805 nuovi contagi al SarsCov-2 (ieri erano stati 4.800), per un totale di 258.680 infetti da quando è cominciata l’epidemia, il 21 febbraio 2020.
Anche oggi si registrano vittime: sono 90 i morti nelle ultime 24 ore.
Il Veneto continua a subire

pressione alta sugli ospedali con 3.386 i posti occupati.
Nelle terapie intensive i pazienti Covid sono 401 registrando un +7 nel primo giorno dell’anno.
Venezia e provincia registrano 456 nuovi casi.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

“No al vaccino perché…”. Parla l’infermiere di Rianimazione: “Ecco le mie ragioni”

Troppo spesso si entra nel merito dei giudizi sul perché una percentuale di operatori sanitari rifiuti il vaccino anti-covid (non tutti i vaccini, si badi bene, essi non sono no-vax). Ecco le loro motivazioni espresse da un 'addetto ai lavori'. Gli si deve, quantomeno, l'opportuna libertà di parola, che tutti gli altri dovrebbero quantomeno fronteggiare con disponibilità all'ascolto. Questo significa essere informati.

Donne sputano la comunione, altre sputano sul Cristo. Nelle chiese si moltiplicano le profanazioni

Oltraggi e profanazioni nelle chiese veneziane pare siano molto più frequenti di quanto si immagini. Altri episodi che, seppur meno gravi, testimoniano della situazione che si vive nelle chiese del centro storico veneziano, affollate da fedeli ma anche da turisti.

Venezia: arriveranno un nuovo Ferry boat e due battelli ibridi

La Giunta Comunale, riunitasi oggi, ha approvato la convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ed il Comune di Venezia avente ad oggetto la “Regolamentazione dei rapporti relativi al finanziamento per incentivare la salvaguardia ambientale e la prevenzione...

Salvi abitanti delle isole: possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base

"Salvi", si fa per dire, gli abitanti delle isole: è possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base fino al 10 febbraio. E' tutt'ora considerata un'eccezione, quindi il nuovo documento parla dei soli motivi di salute e di studio, ma è sicuramente...

Morte improvvisa dopo vaccino, esposto in Procura a Mira

Alessandro Cavarretta, 51 anni, mercoledì scorso si sottopone al vaccino, dopo due giorni la morte improvvisa lasciando tutti nell'angoscia e con una domanda pendente: perché? Il certificato di decesso parla di arresto cardiocircolatorio ma essa non chiarisce come diagnosi di morte, è...

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...

Tornelli a Venezia per gli arrivi: a volte ritornano

Con il turismo che ha ripreso e le folle a Venezia si ripropone il problema del controllo dei flussi. Ritornano i tornelli che non saranno come quelli installati nel 2018 ai piedi dei ponti di Calatrava e degli Scalzi in previsione...

Sanzione disciplinare irrogata dal datore di lavoro. L’impugnazione. I principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

La Sanzione Disciplinare irrogata dal datore di lavoro. Vediamo oggi l'impugnazione della sanzione e i principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

“Venezia va rispettata, chiediamo ai veneziani il permesso per vederla”. Lettere

"Venezia va rispettata così come i veneziani...". Il senso di chiedere "permesso" segno implicito di rispetto quando si va in casa d'altri

Automobilista litiga con ciclisti, fa inversione e li mette sotto come birilli

Litigio tra un gruppo di ciclisti ed un automobilista che li stava superando. L'automobilista fa inversione di marcia con l'automobile, punta dritto gli uomini in bici e li colpisce come birilli. Ne mette sotto due prima di fuggire. Uno degli uomini è...

Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo

Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad una graduale quanto inarrestabile trasformazione di Venezia: da città a non-luogo in mano al turismo e alle sue regole. Nel 1988, davanti a una popolazione residente di 81.000 unità, Paolo Costa e Jan Van Der...

La confessione di chi è “scappato” da Venezia: “Vetrerie, portieri, bugie…”. Lettere al giornale

In risposta alla lettera al giornale: "Il lusso dei grandi alberghi veneziani porta ricchezza? La confessione di Jacopo, portiere per 5 anni". Il sistema delle vetrerie è stato creato grazie alle sale, praticamente dei supermercati del vetro ( dove gira anche vetro...