venerdì 21 Gennaio 2022
-0.4 C
Venezia

CORRIMESTRE | Una festa dello sport. Ordine di arrivo

HomeVenezia cittàCORRIMESTRE | Una festa dello sport. Ordine di arrivo

NOTIZIE VENEZIA | Si correva per vincere ma anche solo per arrivare fino in fondo e per lo più con il gusto di un panorama naturale nuovo, inatteso, spettacolare.
Il sole e un caldo afoso estivo ha tenuto a battesimo la prima edizione della nuova formula di CorriMestre, tradizionale gara di 10 km inserita da quest’anno nell’ampio contesto del primo Venice Running Day, che per tutta la giornata di domenica ha proposto gare e manifestazioni per tutti, all’interno Parco San Giuliano di Mestre.
Sul nuovo tracciato della CorriMestre, disegnato interamente nel Parco lungo viali alberati che si affacciano sulla Laguna di Venezia, continua la tradizionein campo femminile di Silvia Pasqualini che ha messo la sua firma anche sull’edizione 2013, dopo aver vinto quelle del 2011 e 2012. La portacolori dell’Atletica San Giacomo, classe 1972 e madre di due figli, ha condotto la gara in solitaria spingendo dal primo all’ultimo metro. «Non ho mai smesso di tirare, anche quando mi ero resa conto che ero da sola in testa, perché questo è il mio modo di interpretare le gare e poi perché volevo essere sicura di vincere. Bellissimo il percorso -– continua la Pasqualini -– e ottima l’organizzazione». Completano il podio Erika Granato e Paloma Morana Salado, seconda nell’edizione 2010.

Nella gara maschile, come da pronostico, la sfida si è accesa sul secondo dei tre giri tra Mirko Signorotto che ha provato a staccare Luca Solone, l’altro favorito della vigilia. Ma l’atleta della Biotekna Marcon ha calato l’asso nell’ultimo giro, andando a vincere con un distacco di 5 secondi proprio su Signorotto. Terzo al traguardo Cristian Cenedese. Solone, specialista dei 3000 siepi, ha commentato così la sua vittoria. «Sono felice di aver vinto, anche se a metà  gara ho avuto qualche problema respiratorio per il caldo. Ho stretto i denti e ci ho provato. Il percorso è molto bello e molto tecnico. Questa è stata la mia ultima gara su strada perché adesso inizia la stagione in pista».”

E questo è quanto successo per la gara competitiva dove tutti avevano un tempo da centrare come obiettivo. Pochi minuti dopo, sempre dall’arco gonfiabile dello start posto vicino alla porta rossa di San Giuliano nella direzione opposta hanno preso il via gli atleti iscritti alla prima edizione de La Panoramica, corsa non competitiva di 5 e 11 chilometri. E qui sta la novità : il percorso si è snodato all’interno del Bosco di Mestre per poi tuffarsi nel suggestivo scenario del campo trincerato di Forte Marghera.

La lunga giornata del Venice Running Day prosegue con la staffetta di Nordic Walking alle 14, il Campionato Provinciale su Strada Giovanile alle 16 e poi gli eventi collaterali quali la Baby Maratonella, GiocAtletica e Pompieropoli.

CorriMestre, i risultati:

Arrivo Uomini

1. Luca Solone (Atl. Biotekna Marcon) 32’31”

2. Mirko Signorotto Atl. San Rocco) 32’36”

3. Cristian Cenedese (Atl. San Rocco) 32’53”

4. Massimo Cigana (Running Team Pettinelli) 32’57”

5. Sandy Ballis (Atletica Fassa) 08 33’03

6. Alvaro Zanoni (Atl. Vittorio Veneto) 33’42”

7. Eddj Nani (Atl. San Rocco) 34’28”

8. Francesco Guerra (Atl. Valdobbiadene) 34’29”

9. Denis Scorziello (Nuova Atletica 3 Comuni) 34’29”

10.Stefano Maronese (Atl. Santarossa Brugnera) 34’32”

Arrivo Donne

1. Silvia Pasqualini (Atl. San Giacomo Banca di Marca) 36’20”

2. Erika Granato (Podistica Fiamma Trieste) 39’08”

3. Paloma Morano Salado (Atl. San Rocco) 39’56”

4. Monica Bottinelli (Sport & Sportivi) 40’36”

5. Silvia Marson (Nuova Atl. 3 Comuni) 43’42”

6. Carla Gemin (Atl. Chirignago) 45’33”

7. Eleonora Nardini ( Running Team Pettinelli) 45’36”

8. Valeria Benedetti (Nuova Atletica Roncade) 45’36”

9. Laura Ertani (Atl. Vicentina) 45’41”

10.Cristina Sacchetto (Polisp. Venezia Triathlon) 45’47

Raffaele Rosa
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[28/04/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Mauro da Mantova, no vax “untore”, non dà segni di miglioramento

Mauro da Mantova, no vax-"untore", noto per le sue partecipazioni radiofoniche al programma "La Zanzara", ricoverato ormai da 4 giorni in terapia intensiva, non dà segni di miglioramento, le sue condizioni permangono ancora gravissime a causa del Covid. Una decina di giorni...

“Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Lettere

"L'unica ricchezza per Venezia è il turismo e un turismo molto sostenuto è l'unico che può dare delle entrate a tutti".

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

Il Comune contesta la cassettina per i libri gratis, Ticozzi: “Da premiare, non sanzionare”

Il Comune di Venezia contesta al bookcrossing l'occupazione di suolo pubblico. Ticozzi: "iniziativa da premiare non da sanzionare".

Maestra veneziana in Terapia Intensiva. Era stata licenziata a Treviso perché “Il virus non esiste”

Sabrina P., maestra veneziana, è ricoverata in Terapia Intensiva all'Ospedale dell'Angelo di Mestre. Non vaccinata, no vax e negazionista della prima ora, era stata già sollevata da una scuola di Treviso in quanto continuava a ripetere ai bambini: "Il virus non...

Brugnaro in situazione di conflitto di interessi? Interrogazione al governo

I terreni acquistati da Brugnaro all' "entrata" di Venezia oggetto di un conflitto di interessi? Lo chiede SI con un'Interrogazione, "Secondo un'inchiesta del quotidiano 'Il Domani', la giunta del Comune di Venezia, all'interno del piano per la mobilità sostenibile Venezia 2030, ha...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente precarizzazione della forza-lavoro. Nel rito speciale del lavoro, come più in generale nel processo civile, è ammessa la...

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

“Io, sfrattata da Venezia, ho voluto a tutti i costi tornarci ed è stato un incubo”. Lettere

In risposta alla lettera “So venexian de aqua, abito in campagna, Venezia resta la mia città”. Venezia... Io ci sono nata 60 anni fa e sono dovuta scappare a 15 anni con tutta la famiglia perché già a quei tempi per...

Il Natale che non c’è. Invito ai lettori: scriviamo chi sono i dimenticati

Scusino le lettrici e i lettori se scrivo in prima persona questo monologo diario che mi spunta in testa come un abete senza addobbi e confinato in un bosco che la mente ha voluto conservare. Non mi piacciono le luci, i...

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

Pensioni, novità in vista: Quota 41, Lavoratori fragili e Opzione donna

Pensioni: novità all'orizzonte in campo previdenziale. Tanta la carne al fuoco con una nuova "faccia" per l' Ape social e una nuova "Quota 41", ma non per tutti, e una certezza: si va verso la proroga per l' Opzione donna.