Coronavirus Venezia, superati 3.800 casi. Un altro ricovero in terapia intensiva

ultimo aggiornamento: 25/09/2020 ore 09:53

2070

Coronavirus nel veneziano, ancora ricoveri. ISS: "Bisogna essere pronti ad altri interventi"

Coronavirus Venezia: è con il bollettino di giovedì 24 settembre che si registra il superamento della soglia (non solo psicologica) dei 3.800 casi. Sono, per la precisione, 3.807 casi registrati dall’inizio della pandemia.
Lo sforamento si deve ai 27 nuovi positivi scoperti tra Venezia e provincia ieri nelle ultime 24 ore.

L’aumento dei casi si accompagna, purtroppo, con il rialzo del tasso di occupazione di posti letto, con particolare riguardo verso le Terapie intensive.
Nelle ultime ore un altro ricovero in Rianimazione, dopo quello descritto ieri all’Ospedale Civile di Venezia, porta oggi a 4 i ricoverati in terapia intensiva.
I letti occupati sono 3 a Dolo e uno all’Ospedale dei San Giovanni e Paolo.


Le persone ricoverate nei reparti “ordinari” sono oggi 24. Sono degenti 3 all’Ospedale dell’Angelo (+1), tre al Civile di Venezia, mentre gli altri all’Ospedale di Dolo.
Gli “attualmente positivi” nel veneziano sono oggi 457, ieri erano 451.
Aumentano anche le persone in isolamento: 1.401.

Sul fronte dei casi localizzati, arrivano numericamente a 43 i casi registrati nelle ultime due settimane alla Fincantieri di Marghera, Si tratta di dipendenti di varie ditte esterne, per la maggior parte di nazionalità straniera.

Un caso di positività è stato scoperto alla scuola media Leopardi di Mira Taglio. La classe è in attesa dell’esito dei tamponi e delle conseguenti decisioni dell’Ulss.
Ed è proprio il fronte della scuola quello più impegnativo nella lotta al virus di questi giorni.


L’Ansa riporta che il Covid è apparso nelle scuole veneziane con 17 casi in ben 16 istituti.
Lo screening Covid-19 nelle scuole ha infatti fatto registrare 17 casi di Coronavirus in 16 istituti coinvolti e una sola classe in quarantena mentre sono a zero i focolai interni.

Secondo l’Ulss 3 Serenissima sono risultati positivi 13 alunni e 3 operatori scolastici dislocati in altrettanti complessi scolastici. A questi si somma un unico ulteriore contatto positivo individuato con l’indagine epidemiologica, per un totale di 17 soggetti positivi.
Una quarantina, tra studenti e insegnanti, sono al momento sottoposti a quarantena, tra questi una sola intera classe.

Sui 97.870 alunni e studenti dei 175 istituti complessivi di ogni ordine e grado presenti nel territorio dell’Azienda sanitaria, dall’avvio dell’anno scolastico sono stati effettuati 1.670 tamponi su soggetti sintomatici.
Sono 317 gli esami somministrati ai bambini fino ai due anni, 679 dai tre ai cinque anni, 424 dai sei ai dieci anni, 129 dagli undici ai tredici e 121 dai quattordici ai diciotto.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here