Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
4.2C
Venezia
giovedì 04 Marzo 2021
HomeOspedale Civile VeneziaCoronavirus nel veneziano: in calo ma 2 nuovi ricoveri al Civile di Venezia e 1 a Jesolo

Coronavirus nel veneziano: in calo ma 2 nuovi ricoveri al Civile di Venezia e 1 a Jesolo

Coronavirus nel veneziano: un “solo” decesso in provincia da segnalare oggi. La situazione è oggettivamente migliorata grazie alla curva che sta – lentamente – perdendo la sua inclinazione e grazie alla sospensione del bollettino serale di Azienda Zero che farà inevitabilmente arrivare gli aggiornamenti in maniera più rarefatta di quanto eravamo abituati ad avere fino ad ora.

Dunque oggi, in riferimento ai numeri emersi sabato, si deve parlare di un aumento di casi di “sole” 20 unità, quando il dato di 24 ore prima riportava un +35 contagiati in 24 ore.

Guardando al numero dei casi dall’inizio dell’epidemia il totale sale a 2.116. Se si parla, invece, di attualmente contagiati il numero è di 1.125 persone con una differenza di solo +1 da ieri per quel che riguarda a Venezia e provincia.

Il dato dei ricoverati “locali” segue l’andamento di quello nazionale: lentamente aumentano dimissioni e diminuiscono ricoveri. Eccezioni di queste ore riguardano l’Ospedale Civile di Venezia che segna 2 nuovi ricoveri e l’ospedale di Jesolo che segna un nuovo ricovero.

MORTI VENEZIA E PROVINCIA
Un solo decesso da segnalare nel nostro territorio oggi. Arrivano però le segnalazioni di due vittime “veneziane” decedute fuori dalla provincia ma originarie da essa.

Giuseppina Cesari, 99 anni, è deceduta in una casa di riposo di Fiesso d’Artico.

Loredana Maria Cavaion, di Cazzago di Pianiga, è deceduta in una casa di riposo di Padova.

Rosario Pisciotta, 82 anni, di San Donà, è deceduto a Napoli.

RICOVERI NEL VENEZIANO

Ospedale dell’Angelo di Mestre
Ricoverati in reparti non intensivi: 26
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: -3
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 8
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Ricoverati negativizzati: 22
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): +1
Deceduti: 33
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 61
Dimessi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +1

Ospedale Civile di Venezia
Ricoverati in reparti non intensivi: 10
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +2
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 4
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: -2
Ricoverati negativizzati: 6
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): -1
Deceduti: 11
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 20
Dimessi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +1

Ospedale di Mirano
Ricoverati in reparti non intensivi: 0
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: -1
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 4
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Ricoverati negativizzati: 4
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): +2
Deceduti: 6
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 9
Dimessi in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0

Ospedale di Dolo
Ricoverati in reparti non intensivi: 78
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 6
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: -2
Ricoverati negativizzati: 21
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): -4
Deceduti: 50
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 65
Dimessi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +5

Ospedale di Chioggia
Ricoverati in reparti non intensivi: 0
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: -2
Ricoverati negativizzati: 0
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): 0
Deceduti: 5
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0

Ospedale Villa Salus Mestre
Ricoverati in reparti non intensivi: 52
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +3
Ricoverati negativizzati: 15
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): 0
Deceduti: 4
Deceduti in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 56
Dimessi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +1

Ospedale di Jesolo
Ricoverati in reparti non intensivi: 34
Ricoverati in reparti non intensivi in più o in meno rispetto al giorno precedente: +1
Ricoverati in reparti di malattia intensiva: 4
Ricoverati in reparti di malattia intensiva in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0
Ricoverati negativizzati: 16
Ricoverati negativizzati in più o in meno rispetto al giorno precedente (*): +2
Deceduti: 23
Deceduti in più rispetto al giorno precedente: 0
Dimessi: 57
Dimessi in più o in meno rispetto al giorno precedente: 0

(*) Secondo la definizione dell’epidemiologo Pierluigi Lopalco, docente di Igiene all’università di Pisa, è ipotizzato che il Sars-Cov2 si comporti come gli altri virus e dunque un soggetto che sia stato infettato rimanga, una volta guarito, in qualche modo protetto sviluppando una forma di immunità. Sui tempi di durata dell’immunizzazione, al momento, non vi è certezza scientifica. Il virologo Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’Istituto Galeazzi di Milano, ha spiegato che alcune patologie infettive danno immunità a vita, altre, come la Sars, hanno una copertura di circa un anno.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...