Coronavirus, contagi ancora in aumento: 481 nuovi casi, 10 morti

ultimo aggiornamento: 13/08/2020 ore 06:57

453

Prolungate misure anti-Covid. Speranza: "Partita ancora in corso"

Coronavirus, contagi ancora in aumento nell’ultimo bollettino ufficiale: sono 481 i nuovi casi registrati in un giorno, secondo i dati del ministero della Salute.
Ieri erano stati 412.

In aumento anche il numero delle vittime: 10 morti in più che portano il totale a 35.225.
Ieri l’incremento era stato di 6.


I maggiori incrementi di casi si registrano in Lombardia (+102), Veneto (+60), Piemonte (+42) ed Emilia Romagna (+41).

A causa dei casi che importiamo dall’estero il governo tenta di mettere d’accordo le Regioni sulle procedure.
Certificazione di un test molecolare o antigene negativo fatto nelle ultime 72 ore o obbligo di tampone entro 48 ore dal rientro in Italia.
Questa la soluzione che, a quanto apprende l’ANSA, il ministro della Salute Roberto Speranza (nella foto) ha proposto alle Regioni, nella riunione con il ministro Francesco Boccia, per chi arriva da Spagna, Croazia, Malta e Grecia.

L’ordinanza che è al centro del confronto con le Regioni prevederebbe anche la possibilità di svolgere in aeroporto, ove possibile e in via sperimentale, un test antigene.


La proposta serve a uniformare le regole tra le diverse Regioni che finora si sono mosse in ordine sparso tra quarantena obbligatoria, test o nessun tipo di obbligo.
Sull’ipotesi avanzata da Speranza si starebbe registrando la condivisione dei governatori.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here