COMMENTA QUESTO FATTO
 

C'è acqua alta a Venezia? Controlla tu stesso: la situazione in tempo reale

Commemorazione dei defunti e dei Caduti di tutte le guerre e Festa dell’Unità nazionale: il programma delle iniziative

Saranno anche quest’anno molto articolate, e diffuse su tutto il territorio, le iniziative coordinate dal Comune di Venezia in occasione della Commemorazione dei defunti e caduti di tutte le guerre e della Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze armate.

Giovedì 1 novembre: alle ore 15, al cimitero di Mestre, si terrà la Santa messa solenne officiata dal patriarca Moraglia alla presenza delle autorità civili e militari della città, e la deposizione di corone d’alloro ai monumenti ai Caduti; a Sant’Erasmo, dalle ore 15, è prevista la deposizione di una corona d’alloro al monumento ai Caduti, a cui seguiranno la tradizionale processione e la Messa.

Venerdì 2 novembre: alle ore 10, al cimitero di Venezia, Messa solenne officiata dal Patriarca e a seguire deposizione di corone d’alloro ai monumenti ai Caduti; alle ore 9.30, al cippo di via San Gallo al Lido, deposizione di una corona d’alloro.

Sabato 3 novembre: alle 9 a Marghera celebrazione della Messa in memoria dei Caduti nella chiesa di Sant’Antonio. A seguire deposizione di corone d’alloro alla Lapide dei Caduti in piazza Municipio. In serata, alle ore 20.30, al teatro Toniolo di Mestre, concerto della Fisiorchestra “G. Rossini” di Santa Giustina per la festa delle Forze Armate.

Domenica 4 novembre: a Venezia, alle 10.15, in piazza San Marco, cerimonia dell’alzabandiera; a Mestre, alle 11.30 in piazza Ferretto, cerimonia dell’alzabandiera e a seguire deposizione di una corona d’alloro alle lapide dei caduti in Municipio. Altre iniziative sono in programma nella mattinata a Chirignago (ore 9), Zelarino (ore 9), Malcontenta (ore 9.15), Catene (ore 10.30), Pellestrina (ore 9.30), Lido (ore 11.30), Campalto (dalle ore 8), Dese (ore 9.30), Tessera (ore 10.10), Favaro Veneto (ore 11), Campo Santa Margherita (ore 10.30),

Lunedì 5 novembre: a Ca’ Sabbioni, alle 10.45, alla Scuola primaria San Giovanni Bosco ritrovo e breve corteo fino al monumento dei Caduti. Inno nazionale, alzabandiera, deposizione di corone e lettura di “Pensieri della Pace” da parte degli allievi.

 
ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000
 

Domenica 11 novembre: dalle ore 9.30 a Malamocco, nel piazzale antistante il palazzo del Podestà, cerimonia dell’alzabandiera e deposizione di una corona d’alloro al Monumento ai Caduti. Alle 10, nella chiesa di Santa Maria Assunta, celebrazione della Messa in suffragio dei Caduti.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here