Chioggia, Cittadella, Montebelluna: apertura straordinaria Agenzia delle Entrate per rottamazione cartelle

ultima modifica: 29/09/2018 ore 19:27

124

carta identità elettronica mestre sportello XVE

Apertura straordinaria per gli sportelli di Agenzia delle entrate-Riscossione a Chioggia (Venezia), Cittadella (Padova) e Montebelluna (Treviso) in vista della scadenza del 1° ottobre per i pagamenti della definizione agevolata delle cartelle.

Lo sportello di Chioggia, normalmente attivo martedì e giovedì dalle 8.30 alle 13, sarà operativo anche lunedì 1° ottobre, così come quello di Cittadella, aperto solitamente giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 13. Sarà aperto lunedì 1° ottobre anche lo sportello di Montebelluna, normalmente operativo mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 13.

In particolare, il 1° ottobre è il termine entro il quale effettuare il pagamento della quinta e ultima rata della “rottamazione” prevista dal decreto legge n. 193/2016, ma anche della seconda rata della cosiddetta rottamazione bis (D.L. n. 148/2017) per i debiti affidati in riscossione dal 1° gennaio al 30 settembre 2017.

Per i contribuenti che hanno aderito alla definizione agevolata, la legge prevede il pagamento del solo importo residuo delle somme dovute senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. Per le multe stradali, invece, non si pagheranno gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge.

Gli uffici dell’Ente ricordano che, oltre agli sportelli di Agenzia delle entrate-Riscossione, sono a disposizione diversi canali di pagamento. È possibile pagare anche presso la propria banca, agli sportelli bancomat (ATM) abilitati ai servizi di pagamento Cbill, con il proprio internet banking, agli uffici postali, nei tabaccai aderenti a Banca 5 SpA e tramite i circuiti Sisal e Lottomatica, sul portale di Agenzia delle entrate-Riscossione e con l’App Equiclick tramite la piattaforma PagoPa.

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here