Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
3.8C
Venezia
domenica 07 Marzo 2021
HomeCittà Metropolitana di VeneziaCaselle ha reso omaggio a Elena Furlan, la mamma che ha fatto il gesto più coraggioso

Caselle ha reso omaggio a Elena Furlan, la mamma che ha fatto il gesto più coraggioso

Caselle ha reso omaggio a Elena Furlan, la mamma che ha fatto il gesto più coraggioso

Tutta Caselle ha reso omaggio oggi a Elena Furlan, la mamma di soli 36 anni che ha scelto di morire per permettere la nascita della piccola in arrivo. Una storia di struggente dolore che ha commosso tutti.

Una storia di coraggio e di dolore, che ha legato una gravidanza delicata e difficile al precario stato di salute di una madre, colpita da una malattia che ha portato un’ombra e una minaccia sulla sua sorte, che purtroppo ha avuto la meglio sulla speranza e sulle cure mediche.

Ora che la bambina è nata, ha undici mesi e che la mamma non c’è più, si ripercorre la storia di questa gravidanza che la mamma ha voluto portare a termine, e con una volontà disperata ha fatto sì che la sua bambina nascesse, dono d’amore struggente. Nel destinarle il nome Maria Vittoria, ha voluto forse, insieme al compagno e alla famiglia, presagirle un futuro sereno, lanciare un grido, una richiesta d’aiuto, affinché alla bimba venga riservato tutto l’amore che le spetta .

Ora Elena Furlan, 36 anni, che viveva con il compagno a Caselle de’ Ruffi, frazione di Santa Maria di Sala, accanto ai genitori, dopo tre anni trascorsi ad Udine, ha concluso la sua Via Crucis: gli interventi sanitari, le cure, non l’hanno risparmiata.

Non ha sconfitto quella malattia individuata fin dall’inizio della gravidanza, ma ha dato vita ad un gesto d’amore grandissimo come solo una madre sa fare, partorendo, portando alla luce la sua Vittoria.

Ora Vittoria è affidata all’amore del padre e dei nonni, Elena sa che si trova in mani sicure, lei ha fatto quel che doveva, anche se amaro è il sentimento della commozione e del dolore che attanaglia questa vicenda finita nel segno delle cose che se ne vanno, senza una spiegazione che le possa consolare.

Andreina Corso | 19/10/2016 | (Photo: repertorio, chiesa gremita, funerali) | [cod eleca]

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
spot

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...

Vigili in monopattino: sono agenti in borghese

Vigili in monopattino elettrico. Una novità per la polizia locale e un supporto per il controllo delle zone a traffico limitato e pedonali. Anche a...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Covid Veneto mercoledì : +895

Riprendono a crescere i contagi Covid in Veneto. Sono 895 i nuovi positivi al virus in 24 ore, per un totale di 328.973 infetti...

Zaia, contagi in Veneto? “Segnali d’allarme”

Sull'andamento della pandemia in Veneto, "ci sono piccoli campanelli d'allarme, in linea con l'andamento nazionale" ha affermato il presidente del Veneto Luca Zaia. "La...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...
spot

Covid, limitazioni a Venezia: ordinanza anti-assembramenti

Riprendendo quanto disposto nei weekend passati, dalle ore 15 di oggi, venerdì pomeriggio, sarà in vigore l'ordinanza per la limitazione all’accesso di determinate strade...

Normative anti Covid ignorate: due negozi chiusi a Mestre

Le normative anti Covid in qualche occasione paiono diventate obsolete, invece continuano i controlli anche della Polizia locale di Venezia. Controlli nei quali sono incappati...

Draghi tra due fuochi: terza ondata contro pressing per riaperture

Mario Draghi tra due fuochi: da una parte la consapevolezza che sta crescendo la variante inglese, dall'altra è sotto pressing per le riaperture. Le...