Biennale danza, Noé Soulier con Les Vagues al Teatro delle Tese

ultima modifica: 21/10/2020 ore 05:32

43

noe-soulier-les-vagues biennale

Les Vagues/The Waves, di Noé Soulier, questa sera in scena al Teatro delle Tese all’Arsenale.
E’ il nuovo appuntamento della rassegna Biennale Danza 2020: dal 13 al 25 ottobre a Venezia è in corso il 14. Festival Internazionale di Danza Contemporanea secondo Marie Chouinard, che completa il suo quadriennio di direzione al settore Danza della Biennale di Venezia.


In tutto due settimane di spettacoli con 19 coreografi autori di 23 titoli (7 in prima assoluta e 5 in prima nazionale), ma anche incontri e film che si snoderanno lungo il percorso dell’Arsenale – Teatro Piccolo Arsenale, Sale d’Armi, Teatro alle Tese e Tese dei Soppalchi – per arrivare a Ca’ Giustinian.

Lo spettacolo di questa sera, Les Vagues/The Waves di Noé Soulier, esplora i vari modi in cui i gesti suggeriscono esperienze corporee a cascata, espandendo la ricerca già condotta in lavori precedenti su movimenti, significati, ricordi e rimandi evocativi. Ogni movimento, nella sua comunicatività, può riferirsi a una vasta gamma di simboli, schemi, suggestioni, spiegazioni e commenti.


“L’esperienza delle nostre azioni corporee, sia nel presente sia nella memoria che ne abbiamo, è sempre frammentaria – il commento del coreografo Noé Soulier – è questa dimensione frammentaria dell’esperienza corporea che cerco di veicolare attraverso il movimento. Per farlo mi affido a compiti pratici che tutti conosciamo, come evitare, colpire, gettare o afferrare. Questi obiettivi sono però deviati rispetto alla loro funzione iniziale.

“Eliminando ciò che rende familiari queste azioni quotidiane aggiunge Soulier – cerco di rivelare la stranezza e l’elusività dell’esperienza del nostro proprio corpo”.

I biglietti degli spettacoli si possono acquistare sul sito di Biennale Danza 2020, l’ingresso in campo della Tana a Castello.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here