2 C
Venezia
martedì 07 Dicembre 2021

Berlusconi farà assistenza o animazione agli anziani della ‘Sacra Famiglia’, e continuerà a fare politica

HomeCronacaBerlusconi farà assistenza o animazione agli anziani della 'Sacra Famiglia', e continuerà a fare politica
la notizia dopo la pubblicità

Alla fine, al Cavaliere non è andata per niente male.
Silvio Berlusconi per 10 mesi e 15 giorni avrà l’impegno di doversi recare una volta alla settimana alla Fondazione «Sacra Famiglia» di Cesano Boscone, nell’hinterland milanese.

Berlusconi farà ‘assistenza’ una volta alla settimana, per almeno 4 ore consecutive, «assistenza» o almeno «animazione» – si legge – agli anziani disabili della Fondazione Sacra Famiglia di Cesano Boscone. L’ex premier dovrà «mantenere comportamenti nell’ambito delle regole della civile convivenza, del decoro e del rispetto delle istituzioni».

Il Tribunale di sorveglianza ha così accolto la richiesta dell’ex premier, condannato l’1 agosto 2013 per frode fiscale sui diritti tv Mediaset a 4 anni di cui 3 cancellati dall’indulto del 2006, di poter scontare i 12 mesi di pena residua col beneficio dell’affidamento in prova ai servizi sociali, misura alternativa al carcere e ai domiciliari che accomuna 11.646 condannati (di cui 5.570 dalla libertà come lui).

L’anno superstite all’indulto si ridurrà a 10 mesi e 15 giorni perché, una volta che Berlusconi avrà scontato i primi 6 mesi, godrà come tutti dell’ulteriore beneficio di 45 giorni di «liberazione anticipata»: dunque dovrà recarsi nella residenza per anziani 42 volte, per un minimo complessivo di 168 ore.

Berlusconi, nella struttura, dovrà offrire «assistenza» o almeno «animazione» agli ospiti (si tratta di anziani con disabilità). Nel resto del tempo dovrà permanere sul territorio lombardo, con la possibilità però di spostarsi a Roma dal martedì al giovedì.

I giudici hanno così fissato i ‘paletti’ per la misura detentiva alternativa del Cav, accogliendo in toto la richiesta di affidamento ai servizi sociali per l’ex premier. Con queste misure sarà comunque agevole per lui fare egualmente politica.

Redazione

[16/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

La strana storia della bambina di tre anni in giro da sola di notte a Venezia

La bimba, tre anni non ancora compiuti, ha attraversato a piedi, di notte, da sola, una parte di Venezia, città certamente bella e romantica, ma anche piena di insidie per una bimba così piccola a spasso da sola.

Morto turista tedesco, dipendente del campeggio di Cavallino indagato

Morto il turista tedesco ricoverato all'Angelo dopo un litigio in un camping di Cavallino-Treporti, il dipendente ritenuto responsabile potrebbe a momenti essere accusato di omicidio In base alle risultanze d'indagine, infatti, la Procura della Repubblica deciderà nelle prossime ore se indagare l'aggressore...

5×1000 alla Voce di Venezia: da 16 anni ti siamo fedeli, ci meritiamo una firma?

5x1000 al nostro giornale: da 15 anni ti siamo fedeli, meritiamo una tua firma? Tu che ci leggi conosci già il nostro lavoro. Sicuramente hai già letto nostri articoli: le ultime notizie più importanti del giorno da leggere già dalle prime ore del...

Francesca e il lavoro delle pulizie: questo turismo a Venezia ha riportato la schiavitù

A seguito dell’articolo “Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo”, ci scrive una ragazza pronta a condividere con noi la sua esperienza. Francesca, nata e residente nel Centro Storico, lavora da 10 anni...

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore

Separazione Venezia – Mestre, che cosa ne pensate? Sondaggio in tre clic

Separazione Venezia - Mestre sì o no? Referendum sì, referendum no. Importanti autorità cittadine affermano che il momento storico della città lo vede necessario ed ora è opportuno. Il sindaco, Luigi Brugnaro, invita, invece, a non andare a votare per 'invalidarlo'...

Venezia, come si aggirano i divieti. Anziani che fingono stretching, passeggiate di coppia, di gruppo, ecc

Un normale pomeriggio veneziano primaverile, come se il coronavirus non esistesse. È questa la situazione di venerdì 10 aprile incontrata scendendo a piedi da Sant'Elena dove il parco è ancora quasi normalmente frequentato anche da bimbi con genitori. In via Garibaldi,...

Il Mose funziona ma a Venezia si perdono ‘barene’

Nella Laguna di Venezia l'apporto di sedimenti, che permette alle barene (terre semi emerse con sedimenti spugnosi) di tenere il passo con l'innalzamento del livello del mare, avviene prevalentemente durante eventi dell'acqua alta. Se da un lato l'utilizzo del sistema Mose...

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

C’è chi abusa del nome di Venezia per riempirsi le tasche mentre “schiavi” lavorano per loro. Lettere

Passavo per Campo Santo Stefano attirata dalla bella musica classica sparata a tutto volume. Ho scorto un banchetto addobbato con fiori e circondato da uomini in tuxedo e donne in abiti d'atelier. Dapprima pensai fosse una sorta di celebrazione dell'antistante Istituto...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando sulle sue gambe ma dopo poche ore è spirata. F.C., signora di 52 anni residente a Lido, mercoledì...