giovedì 27 Gennaio 2022
4.2 C
Venezia

BAMBINO PORTATO VIA DA SCUOLA | Mamma denuncia gestioni irregolari

HomeRegione VenetoBAMBINO PORTATO VIA DA SCUOLA | Mamma denuncia gestioni irregolari

PADOVA | La vicenda aveva fatto il giro dell'Italia per il video di 'Chi l'ha Visto' in cui si vedeva il bambino portato via di peso da scuola, ed ora continua con nuovi sviluppi. La madre del bimbo infatti non si arrende, lancia un appello per poter vedere suo figlio tutti i giorni e denuncia i metodi di gestione della casa famiglia dove il figlio è ospite, da circa un mese.
Il figlio non si troverebbe bene, al punto che, avrebbe raccontato la
donna, starebbe meditando di scappare dalla struttura. La madretestimonia l'infelicità  del bambino e il desiderio di quest'ultimo di fare
ritorno a casa.

Assistita dall'avvocato Girolamo Andrea Coffari, in una conferenza
stampa a Cittadella, la donna avrebbe criticato aspramente le modalità 
con le quali ha incontrato nei giorni scorsi i consulenti, l'ex marito
e una coordinatrice della casa famiglia. L'incontro sarebbe avvenuto
in un bar di Limena, a Padova, “in stile mafioso” come lo ha definito
la madre del bambino.

La signora, sempre più contrariata, avrebbe detto di essersi rifiutata
di sottoscrivere un patto di riservatezza in cui si prevede una penale
di 10 mila euro in caso di violazione. Il legale avrebbe poi riferito
di essersi rivolto al tribunale dei minori di Venezia per segnalare
“una gestione illecita della regolamentazione di visita tra la madre e
il figlio che va contro la sentenza della corte d'appello anche nelle
minime garanzie che assicura al bambino quando parla di rapporti
pariteticità “.

Francesca Chiozzotto
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[09/11/2012]


titolo: BAMBINO PORTATO VIA DA SCUOLA | Mamma denuncia gestioni irregolari
foto: BAMBINO PORTATO VIA 'DI PESO' DA SCUOLA (REPERTORIO)


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Lettere. Nuova legge sugli alloggi pubblici, Zaia tratta i veneti peggio delle altre regioni leghiste

NUOVA LEGGE ALLOGGI PUBBLICI: TANTA PROPAGANDA SULL’AUTONOMIA, MA PROPRIO IL POPOLO VENETO E’ TRATTATO DALLA REGIONE DI ZAIA PEGGIO DELLA LOMBARDIA! I VENETI “FIGLI DI UN NORD MINORE”?

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

Venezia, San Zaccaria. La sorpresa all’imbarco: ignoti hanno defecato in vaporetto

Venezia, il degrado del comportamento delle persone ha toccato livelli mai raggiunti prima. Questa mattina un vaporetto ha attraccato al pontile di San Zaccaria, ma i viaggiatori che sono saliti a bordo hanno trovato una disgustosa sorpresa. Un passeggero si era appena...

Cinema Santa Margherita: avevamo i pantaloni corti

La Venezia che era. Quella in cui siamo nati e cresciuti. Per molti l'unica vera, intesa come città. La foto risale agli anni 50-60. A quei tempi la città era ricca di sale cinematografiche che attiravano sempre un grande pubblico soprattutto nei...

La confessione di chi è “scappato” da Venezia: “Vetrerie, portieri, bugie…”. Lettere al giornale

In risposta alla lettera al giornale: "Il lusso dei grandi alberghi veneziani porta ricchezza? La confessione di Jacopo, portiere per 5 anni". Il sistema delle vetrerie è stato creato grazie alle sale, praticamente dei supermercati del vetro ( dove gira anche vetro...

Venezia da oggi ha il ticket di ingresso. Potrà arrivare a 10 euro

Gli indotti che l'amministrazione potrà incassare riguarderanno verosimilmente i visitatori che arrivano con: grandi navi, autobus gran turismo, lancioni provenienti da altri comuni, treni, auto private, ecc.

Venditori abusivi e forze di polizia, il dibattito dei nostri lettori

Questo articolo qui sotto ha avuto la capacità di aprire un acceso dibattito tra alcuni nostri lettori in merito alla questione dei venditori ambulanti abusivi a Venezia. Tutte le posizioni sono rispettabili e dettate da valutazioni personali di logica e di coscienza...

“So venexian de aqua, abito in campagna, Venezia resta la mia città”. Lettere

In risposta alla letterea: "Go fato ben a andar via (da Venezia) chea volta e no me dispiaxe proprio”. So venexian de aqua... nato nei anni cinquanta... abito in campagna a Mestre... sì, Mestre per i venexiani... se campagna... anca Mian e...

A Venezia turisti come prima della pandemia “Necessari trasporti adeguati”

"Venezia è ai livelli pre-pandemia di turisti: biglietterie, bus, pontili, vaporetti pieni, i lavoratori devono tornare a condizioni normali"

“Venezia è ingorda di denaro. Sarebbe l’ora di un progetto sostenibile”. Lettere

Io vengo saltuariamente a Venezia dove possiedo un mini appartamento comperato 15 anni fa. Amo Venezia la sua storia i suoi scorci e la sua arte. Mi sono riconosciuto in essa essendo discendente da famiglia istro-veneta. Purtroppo negli ultimi anni Venezia...

“Io, sfrattata da Venezia, ho voluto a tutti i costi tornarci ed è stato un incubo”. Lettere

In risposta alla lettera “So venexian de aqua, abito in campagna, Venezia resta la mia città”. Venezia... Io ci sono nata 60 anni fa e sono dovuta scappare a 15 anni con tutta la famiglia perché già a quei tempi per...

Ecco cosa si prova ad andar via dalla Venezia in cui si è nati. “Le lacrime durante il trasloco”. Lettere

In risposta alla lettera: “Venezia è patrimonio del mondo e non appartiene ai veneziani di adesso”. Di G.A. & D. Pugiotto La marsaria Quela matina del febraro sesantaoto Xe ga Liga la barca del Mario in fondamenta, e col careto del osto, che spussa de...