Angelo Branduardi martedì 21 aprile al Toniolo di Mestre

Un’altra serata carica di suggestione nel panorama del cartellone del Teatro Toniolo di Mestre di questa stagione: Angelo Branduardi martedì 21 aprile presenterà un concerto di raro fascino.
Branduardi riapre il grande libro delle ‘Child Ballads’, la monumentale antologia sul folk inglese che il musicologo Francis J. Child raccolse nell’Ottocento.

L’artista è uno di quelli che hanno fatto la storia della musica italiana: il cantautore, violinista e polistrumentista, accompagnato da Michele Ascolese alla chitarra elettrica e acustica, Stefano Olivato al ontrabbasso, basso e armonica a bocca, Leonardo Pieri alle tastiere e fisarmonica, Davide Ragazzoni alla batteria e percussioni, sarà protagonista di un concerto di grande trasporto e coinvolgimento attingendo al patrimonio culturale del folk inglese, scozzese ed irlandese, soffermandosi sulle arie dell’età Elisabettiana in voga a cavallo tra Cinque e Seicento. Un concerto in cui Branduardi inviterà il pubblico ad entrare nel suo ‘giardino segreto’ e nel suo ultimo album ‘Il Rovo e la Rosa’, che sarà al centro della performance come filo rosso di una antologia che proporrà, tra gli altri, i sempreverdi ‘La Luna’, ‘Confessioni di un malandrino’, ‘Il dono del cervo’.

Biglietti: platea 40,00 euro + d.p.; galleria 30,00 euro + d.p.

Note italiane, rassegna giunta alla 21.ma edizione, è un progetto curato dall’Assessorato Attività Culturali del Comune di Venezia in collaborazione con Dal Vivo Srl.

ANGELO BRANDUARDI
Camminando Camminando Tour 2015
INFORMAZIONI: TEATRO TONIOLO, tel. 041971666 – 0413969220/230

www.teatrotoniolo.info

Laura Beggiora

17/04/2015

Riproduzione vietata

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here