8.1 C
Venezia
domenica 28 Novembre 2021

Alla Giudecca i grandi chef dei gioielli italiani di Orient-Express Hotels Ltd

HomeUncategorizedAlla Giudecca i grandi chef dei gioielli italiani di Orient-Express Hotels Ltd
la notizia dopo la pubblicità

cipriani cena ristorante

La splendida cornice dell’Hotel Cipriani di Venezia ospiterà domenica 27 ottobre la cena–evento intitolata ‘Siate viziosi…ma con gusto!’ che proporrà per la prima volta in assoluto un menu firmato da tutti gli Chef dei gioielli italiani di Orient-Express Hotels Ltd. ispirato con ironia ai sette peccati capitali: una declinazione insolita e originale dei sette vizi in sette diverse portate.

Corrado Corti dallo Splendido di Portofino, Attilio di Fabrizio dalla Villa San Michele di Firenze, Roberto Toro e Salvatore Gambuzza, rispettivamente dal Grand Hotel Timeo e dalla Villa Sant’Andrea di Taormina, faranno visita allo Chef di casa, Renato Piccolotto per giocare assieme nella creazione di un menu ricco di tentazioni che ripercorre l’Italia e le sue tradizioni a tavola da nord a sud.

Il menu sarà presentato al Ristorante Fortuny domenica 27 ottobre, a partire dalle ore 20:00. La serata sarà accompagnata da musica soul dal vivo e da un ambiente che a partire da marzo 2013, farà parte del passato glorioso dell’Hotel Cipriani. La chiusura invernale (10 novembre) coinciderà infatti con l’inizio dei lavori di totale rinnovo del Ristorante Fortuny a cura del famoso architetto Adam Tihany.

Gli Chef, inoltre, parteciperanno con delle demo culinarie alla Biennale del Gusto che si terrà dal 26 al 29 di ottobre, presso i saloni del Terminal Passeggeri a Venezia.

Per prenotazioni e informazioni:
Tel. 041 2408517

Redazione

[11/10/21013]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

La Venezia perduta. Le Suore Imeldine e la scuola a San Canciano che non esistono più

"Era finalmente nata la Scuola Elementare “Imelda Lambertini”, che nei decenni a venire diverrà vero e proprio fulcro dell’intera zona, confermando l’area di San Canciano come una tra le più vive e fornite dell’intero Centro Storico. I suoi bambini dal grembiule colorato allietavano il circondario, generando ricchezza non solo sociale, ma anche economica per ogni attività della zona".

Pensioni, novità in vista: Quota 41, Lavoratori fragili e Opzione donna

Pensioni: novità all'orizzonte in campo previdenziale. Tanta la carne al fuoco con una nuova "faccia" per l' Ape social e una nuova "Quota 41", ma non per tutti, e una certezza: si va verso la proroga per l' Opzione donna.

Il Comune contesta la cassettina per i libri gratis, Ticozzi: “Da premiare, non sanzionare”

Il Comune di Venezia contesta al bookcrossing l'occupazione di suolo pubblico. Ticozzi: "iniziativa da premiare non da sanzionare".

Venditori abusivi e forze di polizia, il dibattito dei nostri lettori

Questo articolo qui sotto ha avuto la capacità di aprire un acceso dibattito tra alcuni nostri lettori in merito alla questione dei venditori ambulanti abusivi a Venezia. Tutte le posizioni sono rispettabili e dettate da valutazioni personali di logica e di coscienza...

“Alcune malattie non hanno cure dopo 40 anni, il vaccino lo hanno fatto in pochi mesi: è un miracolo”. Lettere

E' convinzione che i miracoli siano spettanza religiosa: falso! Nell'ultimo anno e mezzo è accaduto un miracolo "laico" che ha dell'incredibile. Dopo 40 anni di ricerca, nessun vaccino contro l'HIV; nessun vaccino perpetuo contro la banale influenza; nessun trattamento farmaceutico valido...

Quando il sindacato «vende» il lavoratore in sede di conciliazione. Quali i rimedi? L’importanza della sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 24024/2013

Quando il sindacato «vende» il lavoratore in sede di conciliazione. Quali sono i rimedi? L'importanza della sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 24024/2013

Il Mose vince: Venezia “asciutta”. Perché la conferma tarda ad arrivare

L'acqua alta a Venezia non è arrivata: la marea ha toccato a Lido 138 cm. ma le paratie del Mose alle 18.40 di lunedì erano già issate

A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani

Venezia ospita fra i 23 e i 25 milioni di visitatori all’anno. A questi vanno sommati i "gitanti giornalieri" (con treno e auto) e poi i circa 3 milioni l'anno di cosiddetti «falsi escursionisti» (chi pur visitando la città pernotta...

Mestre, “prego biglietto”, tunisino fa il finimondo. Pugni e sputi: colpito anche infermiere del Suem. In tasca il foglio di Via

Tunisino violento da in escandescenze per i controlli anche dopo l'arrivo dei poliziotti.

Mestre, palpano il sedere alla moglie. Marito li redarguisce e viene picchiato anche se ha la figlia in braccio

Il padre di famiglia ha rinunciato a fare denuncia temendo che, a causa delle leggi attuali, i balordi sarebbero tornati presto in strada e avrebbero potuto decidere di andarlo a cercare per vendicarsi

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...