5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
19.5 C
Venezia
sabato 15 Maggio 2021

Acqua alta, Veritas non passa sotto i ponti

Homeacqua alta a VeneziaAcqua alta, Veritas non passa sotto i ponti

rifiuti abbandonati a venezia nostra 4 640

L’alta marea non dà tregua a Venezia e anche la situazione della raccolta rifiuti diventa impegnativa, tanto da aver messo da parte, ormai da nove giorni, la differenziata.

Dall’alta marea eccezionale di martedì 12 novembre infatti, o meglio, dalla mattina successiva, a Venezia sono stati impiegati mediamente 200 netturbini del Gruppo Veritas ogni giorno. Operatori necessari per raccogliere i rifiuti e movimentare le passerelle dell’acqua alta.

TURNI DOPPI DEGLI SPAZZINI
La grande maggioranza degli spazzini ha raddoppiato il turno lavorativo, fermandosi anche al pomeriggio. Lo sforzo significativo da parte del Gruppo Veritas per cercare di riportare la città alla normalità si traduce in un totale di circa 12.000 ore lavorate in nove giorni, da mercoledì scorso ad oggi.

OGGETTI ABBANDONATI
Sono stati raccolti 2.500 metri cubi di materiali abbandonati (mobili, elettrodomestici e altri oggetti rovinata dall’acqua). Un importo che corrisponde al quadruplo della quantità media di oggetti ingombranti che vengono raccolti a Venezia in condizioni normali: circa 80 metri cubi al giorno per 10 giorni, cioè 800 meri cubi.

PELLESTRINA LA SITUAZIONE PIU’ GRAVE
La situazione più pesante è a Pellestrina, dove una decina di operatori da mercoledì scorso a oggi (un totale di 1.300 ore lavorate), in questi giorni ha raccolto 2.000 metri cubi di materiali rovinati dall’acqua alta. In un giorno normale, senza emergenze, a Pellestrina se ne raccolgono solo 3.

SALTA LA DIFFERENZIATA
Veritas comunica che fino a quando la situazione non tornerà normale, a Venezia non sarà possibile assicurare la raccolta differenziata. Per due motivi: ora è necessario privilegiare la pulizia della città, portando via più rifiuti e oggetti abbandonati possibile. Inoltre, l’acqua è ancora alta (e purtroppo la marea si alza negli orari di raccolta) e le barche Veritas non riescono a passare sotto i ponti.

SERVIZIO STRAORDINARIO DI RACCOLTA
E’ attivo un servizio straordinario di raccolta riservato esclusivamente a chi avesse la necessità di smaltire mobili, elettrodomestici e materiali danneggiati dall’acqua alta. E’ sufficiente contattare il servizio ingombranti di Veritas al numero verde 800.811.333, da lunedì a venerdì (escluso festivi), dalle 8.30 alle 12.30, oppure inviare una mail a voluminosi.venezia@gruppoveritas.it. E’ necessario indicare nella mail che si tratta di materiale danneggiato dall’acqua alta. Gli utenti saranno poi richiamati dagli operatori per fissare un appuntamento.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor