Individuato straniero ricercato, era in un bed and breakfast di Marghera

Intorno alle ore 20.00 di ieri, lunedì, nel parcheggio di un supermercato di via Orlanda a Mestre, un’anziana signora, dopo aver fatto la spesa, è stata derubata mentre si apprestav a riporre le borse con gli acquisti nel bagagliaio della propria automobile.

Semplice la dinamica dello scippo, mirata a fare perno sulla buonafede della signora. La sfortunata, mentre si accingeva a riporre le borse nel bagagliaio è stata avvicinata da un uomo col pretesto di mostrarle la chiave di un’autovettura.

La donna, nel dare ascolto allo sconosciuto che la faceva guardare in un’altra direzione, non si accorgeva che nel contempo un complice si stava intanto impossessando della sua borsetta, appoggiata nel carrello della spesa.

Il bottino dei delinquenti: cellulare, documenti e la somma di 60 Euro circa.

I malfattori in un attimo si sono poi allontanati facendo perdere le proprie tracce.

Al personale della Volante prontamente intervenuto, la vittima non è stata in grado di fornire alcuna descrizione né dei malfattori né della macchina utilizzata per fuggire, ma gli investigatori stanno indagando per identificare i responsabili ed assicurarli alla giustizia.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here