Cambio ai vertici della questura di Venezia: parte Sanna arriva Vito Gagliardi

Angelo Sanna è stato nominato nuovo questore di Torino e succede a Salvatore Longo, che andrà in congedo per raggiunti limiti di età.

A succedere a Sanna a Venezia è Vito Gagliardi. Lo ha deciso il consiglio d’amministrazione del Dipartimento dalla Pubblica Sicurezza che ha approvato una serie di movimenti di dirigenti di polizia in diverse questure.

Gagliardi è nato a Bari nel 1957. Ha frequentato l’Accademia delle Guardie di Pubblica Sicurezza a Roma ed al termine, con il grado di Tenente, ha assunto il comando di una sezione Volante della Questura di Milano.

Dopo il conseguimento all’Università di Pavia della Laurea in Scienze Politiche e con la qualifica di Commissario, ha assunto la direzione della sezione omicidi della Squadra Mobile di Milano. Alla Questura di Milano, ha successivamente diretto diversi Uffici e Commissariati.

Promosso alla qualifica di Primo Dirigente, nel 1996, ha assunto l’incarico di dirigente della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura di Milano. Per sette anni dal 1999 ha diretto l’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea presso l’aeroporto di Linate al termine dei quali è stato promosso a Dirigente Superiore.

Dopo una breve permanenza a Firenze, alla Direzione Interregionale della Toscana-Marche e Umbria come Vice-Direttore, nel 2007 è stato nominato Dirigente della Zona Polizia di Frontiera della Lombardia; a novembre del 2009 è stato trasferito presso l’Ispettorato di Pubblica Sicurezza di “Palazzo Chigi”.

Gagliardi ha assunto l’incarico di direzione della Questura di Varese nel giugno del 2012 e il 1° agosto 2013 è stato nominato Questore di Verona. Prima di arrivare poi dal 7 settembre 2015 nel capoluogo sardo.

«A Vito Gagliardi, nuovo questore di Venezia, va il benvenuto in città da parte mia e di tutta l’Amministrazione comunale. Esprimo un particolare ringraziamento per quanto è stato fatto fino ad oggi a difesa del territorio e per garantire la sicurezza dei cittadini ad Angelo Sanna, a cui auguro buona fortuna per il nuovo incarico come questore di Torino» è il saluto di benvenuto del sindaco di Venezia Luigi Brugnaro.


campagna abbonamenti actv venezia
SHARE
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here