23.3 C
Venezia
lunedì 20 Settembre 2021

Truffe on line con identità rubate, denunciato 23enne

HomeCronacaTruffe on line con identità rubate, denunciato 23enne

Truffe on line con identità rubate, denunciato 23enne

Assemblando occhi, naso, bocca e mento presi da diverse immagini scaricate da internet, aveva creato un volto fittizio e lo aveva usato per realizzare documenti di identità sui quali, di volta in volta, scriveva nomi di persone esistenti. In questo modo, spacciandosi per un venditore on line di Hogan e Lego, ha truffato una trentina di clienti.
Per questo i carabinieri di Carrara hanno denunciato un ventitreenne di Milano.

I militari avviarono le indagini nel luglio 2015, dopo la denuncia di un abitante di Carrara, che aveva acquistato on line un paio di scarpe Hogan, senza riceverle e senza riuscire poi a entrare in contatto con il venditore.

Il ventitreenne teneva i primi contatti con i clienti usando schede telefoniche acquistate presentando i documenti di identità fittizi e si faceva inviare il denaro su carte prepagate. Poi scompariva.

I carabinieri hanno raccolto denunce da tutta Italia e hanno iniziato ad incrociare centinaia di dati. Il vero nome del ventitreenne è ‘uscito’ grazie a un suo errore: per due volte ha utilizzato una chiavetta usb, la prima con un’identità falsa e la seconda con quella vera.

A casa del giovane, denunciato per truffa, ricettazione, contraffazione e sostituzione di persona, i carabinieri hanno sequestrato 30 schede telefoniche, due carte di identità, un pc, una stampante laser e telefoni.

Stefania Beso
18/02/2016

(truffeint)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor