Tassan Roberto, Gazzola Monica, “Oltre l’antropocentrismo. Contributo a un logos sull’animalismo”. (Gruppo Editoriale Viator, Euro 15).
Gli autori del saggio, pubblicato a novembre 2018, ne parleranno in una breve presentazione mercoledì 10 alla Libreria “Toletta”, alle 19.

Di cosa parla questo libro? Nella prima parte, del rapporto tra animali umani e animali non umani.

La rigida demarcazione del confine tra “uomo” e “animale” costituisce il fondamento ontologico della nostra cultura antropocentrica, che giustifica ogni forma di sfruttamento, sopraffazione e prevaricazione su tutti gli esseri viventi.

Perché si è affermato questo modello? Esiste la possibilità di un rapporto diverso? Il testo prende in esame le radici e l’evoluzione del modello antropocentrico nei diversi ambiti – religioso, filosofico, scientifico, linguistico – mettendo in evidenza le criticità e le contraddizioni, per poi offrire prospettive di pensiero e di azione che se ne distaccano, in un diverso modo di pensare se stessi, il nostro mondo e gli altri animali.

ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000

Nella seconda parte, il testo esamina alcuni fenomeni propri del regno animale, soffermandosi sulle straordinarie facoltà intellettive di alcune specie animali e sulla loro capacità di provare sentimenti ed emozioni superiori. Infine, uno sguardo sull’alimentazione vegetariana, con un confronto tra le caratteristiche organolettiche delle proteine animali e vegetali.

Tassan Roberto, Gazzola Monica: Oltre l'antropocentrismo. Presentazione a "La Toletta"

ULTIME NOTIZIE PUBBLICATE


Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here