20.1 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Stazione di Mestre, pronti a partire con la riqualificazione

HomeMestre e terrafermaStazione di Mestre, pronti a partire con la riqualificazione

Stazione Mestre

Il percorso per la riqualificazione della stazione di Mestre ha iniziato a prendere il via nella quinta Commissione consiliare, che ieri ha avuto il suo primo incontro.

L’assessore all’Urbanistica Andrea Ferrazzi, ha spiegato che visto che ci sono molti argomenti da trattare ci sarà il bisogno di più riunioni.

«Contiamo comunque – ha precisato – di procedere celermente per arrivare al più presto all’approvazione definitiva del Consiglio Comunale».

Una prima approvazione, in ogni caso, è arrivata la scorsa settimana. La Municipalità di Mestre, infatti, ha votato, praticamente all’unanimità, in favore della delibera.

Intanto in Commissione si è discusso sulla riqualificazione della stazione in sè che, come spiegato da Ferrazzi, non è una struttura, ad ora, all’altezza di ciò che è, cioè «uno dei 13 hub ferroviari più importanti d’Italia».

Oltre a questo, però, si parla anche di una riqualificazione più generale che va al di là dell’aspetto ferroviario: si sistemerà, infatti, tutto l’asse della stazione fino al deposito ferroviario e ai giardini di via Piave.

Verrà poi fatto sorgere un nodo intermodale tra bus, tram e ferrovia.

Alice Bianco

[16/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.