COMMENTA QUESTO FATTO
 

Spirit Of Peace, Il progetto Bottega per Hiroshima

Apre a Hiroshima, la città giapponese distrutta nel 1945 dalla prima bomba atomica sganciata dagli Stati Uniti, presso il prestigioso Moca Museum, la mostra Spirit of Peace che nasce da un progetto artistico di Sandro Bottega e che viene ospitata in tre diverse sedi museali della città giapponese.

Una rassegna espositiva che unisce Italia e Giappone nel segno della cultura e della pace. La mostra si articolerà in tre sezioni, la prima, detta appunto Spirit of Peace, metterà in mostra 50 bottiglie Bottega in vetro soffiato, metterà in risalto l’arte vetraria muranese mentre nella seconda sezione, la rinascita della speranza, è costituita da una scultura, sempre in vetro, di una colomba trasparente in attesa di pace e da cento bottiglie che riproducono all’interno i germogli della speranza. Infine una bottiglia con la colomba bianca che spicca il volo della pace.

Altre bottiglie, invece, a riprodurre i fiori nipponici e le gocce che fanno fiorire il tutto dopo il disastro nucleare. L’arte della grappa Bottega sposa la storia, soprattutto sposa una mostra per non dimenticare.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here