30.1 C
Venezia
domenica 20 Giugno 2021

Sottopasso via Scaramuzza “liberato” dall’acqua

HomeMestre e terrafermaSottopasso via Scaramuzza "liberato" dall'acqua

Tombini per la defluizione dell'acqua usati come canale per i rifiuti dai vandali.

Una squadra di Veritas è intervenuta questa mattina per far defluire l’acqua che ieri sera, dopo un forte temporale, aveva invaso il sottopasso di via scaramuzza, a Mestre.

I tecnici di Veritas hanno constatato la mancanza di protezione (la cosiddetta piletta) in alcuni tombini per il deflusso dell’acqua, con il risultato che gli scarichi risultavano intasati.
Qualcuno, inoltre, aveva peggiorato la situazione incastrando negli scarichi senza piletta lattine e bottiglie, con il risultato di creare un vero e proprio tappo che in poche decine di minuti ieri sera ha fatto allagare il sottopasso.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor