COMMENTA QUESTO FATTO
 

Separazione Pirlo 55 mila euro mese

Le separazioni, si sa, provocano sempre molte sofferenze, la Separazione di Pirlo ancora di più perchè costa 55 mila euro al mese al calciatore.

E non sono solo quelli: «Quella è la base, cui va aggiunto il resto: la casa a Torino, le scuole, le visite mediche, le vacanze, le spese extra. A Pirlo è stato rinnovato il contratto con la Juve: l’avvocato della moglie (Annamaria Bernardini de Pace, ndr ) come avrebbe potuto chiedere di meno?», dice un’amica di Deborah Roversi, per dodici anni Signora Pirlo, madre premurosa dei suoi due figli Niccolò e Angela, di 11 e 8 anni.

Non si tratta di provvedimento eccezionale per il calciatore, è proprio la legge a stabilire che il tenore di vita dopo la separazione deve restare simile a quello precedente.

La Separazione di Pirlo costerà così 55.000 euro al mese al calciatore, questo il prezzo da pagare per il centrocampista della Juventus e della Nazionale per perfezionare, come pare, la nuova relazione con Valentina Baldini, pierre torinese, già fidanzata con l’avvocato Riccardo Grande Stevens.

La separazione consensuale tra i coniugi Pirlo è dunque esecutiva, si è perfezionata davanti ai giudici bresciani con sguardi bassi e musi lunghi.

Redazione

[02/06/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here