venerdì 28 Gennaio 2022
7.5 C
Venezia

Segnaletica “pazza” per Feltre? Ritornate a Postioma! Lettere

HomestradeSegnaletica "pazza" per Feltre? Ritornate a Postioma! Lettere

Venerdì da incubo per chi voleva andare da Treviso a Feltre a causa dei lavori sul cavalcavia di Montebelluna.
Infatti solo una volta arrivati ai piedi del cavalcavia, c’era il cartello di deviazione per Feltre.
Ma i cartelli si susseguivano e serviva tornare indietro di chilometri sulla stessa strada Feltrina per trovare la via alternativa che pare fosse a Postioma.
Scrivo pare perché poi non abbiamo più visto indicazioni e ci siamo salvati, dopo oltre mezz’ora di girovagare, solo grazie all’aiuto di un operaio che ci indicava la via per Biadene: bastava infatti svoltare a destra verso il paesino per tornare poi sulla Feltrina e proseguire, invece di fare il giro del mondo…

Ma non era logico indicare già all’inizio (a Postioma?) che si doveva deviare e che il cavalcavia era chiuso?
Anche la Polizia locale si diceva impotente in quanto i lavori pare fossero in capo a Veneto Strade…
Ieri, contattata proprio la società, mi riferivano che “il codice prevede i cartelli dove inizia il cantiere”, non molto convinti del problema che stava affliggendo centinaia di automobilisti che andavano su e giù per la strada Feltrina invano…

Ma dove sta la logica? Costa tanto un doveroso cartello “preventivo” messo chilometri prima?
Effetto dei subappalti al ribasso?
Per giunta, tornando a Postioma, c’era un’ulteriore deviazione con relativo cartello a complicar le cose…

Ci si augura che dopo le segnalazioni alle Polizie Locali di Montebelluna e Paese, e pure alla Regione cui fa capo la società, qualcuno si rechi da subito nel posto a deviare preventivamente il traffico dove in attesa del sospirato cartello…

Peggio di così…!

Prof. Fabio Mozzatto
Venezia

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

redazione centrale
A cura della redazione centrale. Per inviare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Il Comune contesta la cassettina per i libri gratis, Ticozzi: “Da premiare, non sanzionare”

Il Comune di Venezia contesta al bookcrossing l'occupazione di suolo pubblico. Ticozzi: "iniziativa da premiare non da sanzionare".

La manifestazione di Venezia contro il vaccino: siringhe come carri armati

La difesa ferrea delle proprie convinzioni, ha scatenato gli oltre mille manifestanti contrari al vaccino e alla certificazione verde e li ha trasformati in oratori e attori impegnati a interpretare un copione pieno di riferimenti storici e di accenti letterari e...

Dramma sul campo di calcio nel sandonatese: 17enne sviene e non si sveglia più

Christian Bottan, 17 anni, è svenuto sul campo da gioco. Con il passare dei secondi il malore ha assunto una valenza sempre più drammatica.

Francesca e il lavoro delle pulizie: questo turismo a Venezia ha riportato la schiavitù

A seguito dell’articolo “Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo”, ci scrive una ragazza pronta a condividere con noi la sua esperienza. Francesca, nata e residente nel Centro Storico, lavora da 10 anni...

Tuffi a Venezia: turista in topless nuota davanti alla Partigiana

Fuori programma a Venezia venerdì 21 gennaio. Una giovane turista dalla giunonica bellezza si è spogliata, si è messa in topless, e poi si è bagnata sulle acque della laguna tuffandosi dal monumento della Partigiana, ai Giardini-Biennale. C'è da dire che era...

Reliquie Santa Lucia da Venezia alla Sicilia con assistenza della Polizia

Santa Lucia da Venezia alla Sicilia Domenica 14 dicembre, la Polizia di Stato accompagnerà “Santa Lucia” nel suo prossimo viaggio in Sicilia. Alle 7:30 del mattino le spoglie della Santa saranno portate, con imbarcazioni della Polizia di Stato, dalla basilica dei Santi Geremia...

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

Polmonite Bilaterale da Covid, ricoverata in rianimazione. Ha sette mesi

A sette mesi ha il Covid ed è ricoverata in rianimazione. Alla piccola viene assicurata la migliore assistenza possibile, per questo è stata trasferita dalla Calabria a Roma. La piccola ha soli sette mesi ed è ricoverata in terapia intensiva perché contagiata...

“Nessun veneziano che conosco tornerebbe a vivere a Venezia”. Lettere

In risposta alla lettera “Venezia è ingorda di denaro. Sarebbe l’ora di un progetto sostenibile”. Mi si spezza il cuore ogni volta che vado a Venezia. La mia città dove sono nata e cresciuta e che amo profondamente. Vivo in terraferma da...

“Io, sfrattata da Venezia, ho voluto a tutti i costi tornarci ed è stato un incubo”. Lettere

In risposta alla lettera “So venexian de aqua, abito in campagna, Venezia resta la mia città”. Venezia... Io ci sono nata 60 anni fa e sono dovuta scappare a 15 anni con tutta la famiglia perché già a quei tempi per...

Studiare a casa? Un orizzonte che ci riguarda. Di Andreina Corso

Quanti bambini, quanti ragazzi sognerebbero di non andare a scuola, di studiare a casa, magari supportati dai genitori, se non devono andare a lavorare, dai nonni, dagli amici, dai vicini, guidati dai loro interessi nella scelta degli argomenti che più li...

Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo

Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad una graduale quanto inarrestabile trasformazione di Venezia: da città a non-luogo in mano al turismo e alle sue regole. Nel 1988, davanti a una popolazione residente di 81.000 unità, Paolo Costa e Jan Van Der...