26.8 C
Venezia
domenica 20 Giugno 2021

Scontri Virtus Verona -Venezia Fc, Digos ferma 4 ultras veneziani

HomeNotizie Venezia e MestreScontri Virtus Verona -Venezia Fc, Digos ferma 4 ultras veneziani

Scontri Virtus-Venezia, Digos ferma 4 ultras veneziani

Quattro tifosi del Venezia calcio sono stati denunciati dalla Digos della Questura di Verona perché ritenuti tra i responsabili delle violenze perpetrate al termine dell’incontro di Virtus Vecomp Verona – Venezia Fc, valevole per il campionato nazionale serie “D”, disputatosi allo stadio veronese “Gavagnin – Nocini” nel pomeriggio della scorsa domenica 24 gennaio.

Tifosi della Virtus, al termine della gara, terminata con la vittoria della squadra locale grazie ad una rete segnata nei minuti di recupero, erano entrati in campo per festeggiare i propri beniamini, quando un gruppo di circa 20 ultras ospiti scavalcava la recinzione che separa il settore loro riservato dal campo di gioco e aggrediva i veronesi fin dentro gli spalti loro destinati.

Il blitz era stato particolarmente violento con gli aggressori che avevano travolto il chiosco-bar sito all’interno della tribuna e lanciando tavolini e sedie contro i tifosi dei padroni di casa. Alla fine, perfino l’autovettura di uno dei due assistenti arbitrali era stata danneggiata.

Mentre sono ancora attive le ricerche per individuare altri autori delle violenze, il Questore di Verona ha già avviato il relativo procedimento per vietare loro l’accesso agli stadi nei prossimi anni, l’ormai noto provvedimento conosciuto come “D.A.Spo.”.

Roberto Dal Maschio
17/02/2016

(cod veneziaca)

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor