San Donà, bambino di 10 anni mette in moto l’auto e schiaccia il cuginetto di 4 anni

ultimo aggiornamento: 11/10/2015 ore 21:37

144

San Donà, bambino di 10 anni mette in moto l'auto e schiaccia il cuginetto di 4 anni ambulanza

Lui è un bambino di 10 anni che improvvisamente ha voluto fare una bravata più grande di lui.
Il bimbo è salito in auto, l’ha messa in moto come ha visto fare decine di volte ai grandi, ed ha avviato il veicolo travolgendo purtroppo il cuginetto di 4 anni.

Il bambino che ha compiuto l’involontaria tragedia era stato lasciato solo con un altro cugino di 14 anni, in quanto il padrone di casa, uno zio, aveva accompagnato all’ ospedale la madre del piccolo investitore che si era fatta male cadendo dalle scale.


Il piccolo di 4 anni investito è ricoverato in gravi condizioni al nosocomio di Padova, ma non sarebbe in pericolo di vita.
Il fatto è accaduto a San Donà di Piave.

Il ragazzino era rimasto solo assieme ad altri due cugini, il più grande dei quali aveva l’incarico di badare agli altri minori. Il padrone di casa, infatti, era dovuto correre all’ospedale per portare la parente.

L’adolescente, non visto, è salito su una Ford Escort, parcheggiata nel giardino, ed ha avviato il motore, schiacciando contro il muro il cuginetto.


Le urla del bambino hanno fatto accorrere il 14enne che ha telefonato allo zio, facendolo rientrare di corsa a casa.

La piccola vittima è stata prima accompagnata all’ospedale di San Donà di Piave, ma viste le gravi condizioni è stato trasferito al nosocomio di Padova.

Sul fatto indagano i carabinieri.

Redazione

11/10/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here