23.1 C
Venezia
lunedì 26 Luglio 2021

Roma, 3 pappine e a casa. Addio sogni Champions

HomeCalcioRoma, 3 pappine e a casa. Addio sogni Champions

Roma, 3 pappine e a casa. Addio sogni Champions

Brutto ritorno per la Roma che contro il Porto, ieri all’Olimpico, ha perso 3 a 0. Chiuso così il sogno della Champions League. Fatali le espulsioni di De Rossi ed Emerson Palmieri; Spalletti si dice amareggiato, ma dice anche ”dovremo tirare fuori orgoglio, carattere, senso di appartenenza”.

”C’eravamo preparati bene, ma abbiamo iniziato male. Dopo il primo gol loro hanno fatto meglio di noi. Può essere un problema mentale perché fisicamente siamo a posto. Abbiamo sbagliato tutti insieme”, così commenta la sconfitta Kevin Strootman.

Il Porto raddoppia il primo gol dell’inizio (all’8 con Felipe), al 74′ in contropiede con Layun, al 75′ sempre i portoghesi con Corona. De Rossi viene espulso al 39′, mentre Emerson al 50′.

La partita, in poche parole, d’accordo tutti i giocatori, non è stata giocata bene. ”Sullo 0 a 2, tutto è finito”, continua Strootman, ”Ora è difficile ripartire, siamo tutti arrabbiati”. Il pensiero della squadra è però al campionato, buono intanto lo spirito di gruppo.

Sia il ct che lo stesso calciatore, ai microfoni di Mediaset Premium hanno commentato: ”Non c’è da colpevolizzare nessuno abbiamo perso assieme e dobbiamo lavorare tanto per tornare al nostro livello”.

Alice Bianco | 24/08/2016 | (Photo d’archive) | [cod seriea]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.