Regione Veneto, pronti assegni di fine mandato ai consiglieri uscenti: quasi 3 milioni di spesa

ultimo aggiornamento: 20/08/2015 ore 21:06

165

luca zaia XREG

Si parla da tempo di eliminare l’assegno di fine mandato dei consiglieri regionali, ma alle parole, per il momento, non seguono i fatti.
Si parla di cifre consistenti, pur sempre in periodo di crisi, di spending review e di tagli: questo privilegio ai consiglieri regionali fa guadagnare 38 mila euro al termine dei primi cinque anni e 76 mila dopo la seconda legislatura.

Si parla, appunto. Tanto che tagli a TFR e vitalizi erano una parte importante dei programmi dei candidati alla Regione Veneto. Primo fra tutti del governatore Luca Zaia. Eppure…
Eppure, in tutta fretta, ecco la delibera 103 dell’8 luglio 2015 con cui l’ufficio di Presidenza del Consiglio regionale del Veneto ha deliberato l’erogazione dell’assegno di fine mandato ai 44 consiglieri che non sono stati rieletti.


Imponente la cifra stanziata dalla Regione Veneto: 2 milioni 709 mila euro.
Dei 44 fortunati sono 12 gli ex consiglieri che si vedranno arrivare una cifra che, al lordo, sfiora, i 100 mila euro: Federico Caner, Renato Chisso, Giancarlo Conta, Piergiorgio Cortelazzo, Gustavo Franchetto, Raffaele Grazia, Franco Manzato, di Pietrangelo Pettenò, Daniele Stival, Carlo Alberto Tesserin e Lucio Tiozzo.

A stridere, come si diceva in apertura, nella percezione popolare, è l’entità delle somme percepite in tempi di crisi e sacrifici per i cittadini, oltre alla notizia dell’assegno in arrivo all’ex consigliere Renato Chisso il cui patteggiamento a due anni e sei mesi per la vicenda del Mose è stato confermato dalla Cassazione.

Mario Nascimbeni


28/07/2015

Riproduzione vietata

Regione Veneto, pronti assegni di fine mandato ai consiglieri uscenti: quasi 3 milioni di spesa

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here