-2.9 C
Venezia
giovedì 28 Gennaio 2021

Furti di vongole, per contrastarli arrivano le pattuglie

Attivato un servizio di vigilanza armata per proteggere i mitili della laguna Veneto Nord.

Home Il caso Furti di vongole, per contrastarli arrivano le pattuglie
sponsor

Rapine di vongole, per contrastarle arrivano le pattuglie

sponsor

Un servizio di vigilanza armata per tutelare la “nursey” delle vongole nella zona della laguna Veneto Nord.
Proprio così, l’annuncio è della Città metropolitana di Venezia: è stato avviato tramite la San Servolo Servizi, società in house che ha preso in carico le competenze dell’ex Gral, un servizio di vigilanza diurna e notturna della zona Veneto Nord nell’area prospicente Fusina, dove si deposita e si riproduce naturalmente il seme della vongola.

commercial

I controlli hanno l’obiettivo di tutelare un’attività indispensabile per la pesca, a favore dei 532 operatori del settore che attendono questo evento naturale per far scorta di mitili e introdurli nei propri appezzamenti di laguna ottenuti in sub concessione.

La zona della laguna Veneto nord, data in concessione alla San Servolo Servizi dal Provveditorato interregionale per le Opere Pubbliche per il Veneto (l’ex Magistrato alle Acque), è una sorta di nursery del seme della vongola, che nasce qui in grande quantità ed è, purtroppo, spesso oggetto di una vera e propria rapina del seme stesso, che viene poi venduto in modo illegale e senza rispetto delle norme sanitarie. Proprio a fronte di questi episodi, nasce il servizio di vigilanza a tutela del prodotto.

“Su precisa indicazione del Sindaco metropolitano Luigi Brugnaro abbiamo attivato questo servizio per garantire l’attività a cui si dedicano centinaia di pescatori del nostro territorio e che rappresenta la principale fonte di guadagno per moltissime famiglie di allevatori di molluschi – spiega Andrea Berro (nella foto piccola), amministratore unico di San Servolo srl – Utilizzando il personale della Andrea Berro san servolo srl ns boxPolizia ambientale durante il giorno e un servizio privato nelle ore notturne, garantiremo l’attività lavorativa legale e soprattutto eviteremo che vengano depredate zone della Laguna, tutelando così l’equilibrio ambientale lagunare”.

Le operazioni di vigilanza diurna saranno svolte da una pattuglia della Polizia ambientale della Città metropolitana che già è impegnata in questi controlli lagunari essendo uno dei suoi compiti istituzionali, mentre la novità del servizio sarà la sorveglianza notturna: un’iniziativa mai messa in atto in precedenza, e che la San Servolo servizi ha affidato tramite un bando di gara ad una società esterna specializzata in questo tipo di mansione.

“E preoccupante che ogni notte ignoti si dedichino unicamente a rubare l’elemento base per l’attività lavorativa di moltissimi pescatori professionisti che da anni si impegnano in laguna in modo onesto nella coltivazione della vongola. – continua Berro – Il Verto nord in base alla concessione avuta è ora di fatto proprietà privata che intendiamo tutelare contro i ladri che, se colti in fragranza di reato, rischieranno pene severe”.

La Città metropolitana di Venezia, attraverso il suo braccio operativo San Servolo srl (che da luglio scorso ha preso il posto della società Gral) sta gradualmente mettendo ordine nel comparto, interagendo con tutte le associazioni di categoria che in questi mesi sono state riunite più volte e individuando assieme alcuni obiettivi migliorativi da raggiungere a breve, d’intesa anche con la Regione del Veneto.

“Hanno espresso parere favorevole all’avvio della vigilanza armata dell’area nursery 66 società su 68, in rappresentanza di 437 soci – conclude Berro – L’ampio consenso registrato conferma la validità dell’azione intrapresa dal Sindaco Brugnaro, al fine di salvaguardare e sviluppare l’attività dei sub-concessionari e garantire benessere alle numerose famiglie legate all’andamento di questo delicato quanto importante comparto lavorativo.”

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Altro bambino di 9 anni muore con la corda al collo. Social, sfida, gioco: qual è la matrice di questa follia?

Un altro bambino, questa volta di 9 anni, è morto impiccato in casa. Espressione dura che descrive tutta la crudezza di questa follia che...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...
commercial

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Covid: pazienti morti per colpa del medico? Dottore arrestato per improprio uso farmaci

Pazienti morti non per il Covid ma per colpa del medico? Un dottore è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari per questa ipotesi. Va...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
sponsor

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...

All’esame di guida con l’equipaggiamento da spia: due suggeritori fuori davano risposte

A quanto pare in questo periodo gli stranieri le studiano tutte per superare l'esame di scuola guida senza la fatica di imparare. Dopo il nigeriano...

Il virus si fa ancora sentire: +14 terapie intensive. Esperto: un altro stop sarebbe meglio

Andamento Covid oggi: il virus si fa ancora sentire. +11.629 casi e 299 i morti in 24 ore. +14 i ricoveri nelle terapie intensive. Gli...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...
commercial

Andamento pandemia: casi in crescita oggi del 50%

Andamento pandemia in piena fase altalenante. Dopo un trend che tutti avevano definito 'di regressione' tornano ad aumentare i numeri oggi. Sono 15.204 i test...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Anziana in stato confusionale voleva buttarsi in acqua di notte alle Fondamente Nove

Delicato intervento della Polizia di Stato alle tre di notte tra domenica e lunedì. Il soccorso ha riguardato una anziana signora che sembrava volersi buttare...

Tagli agli stipendi per pandemia, dipendenti Actv sul piede di guerra

Tagli agli stipendi Actv a causa della pandemia. In realtà, non veri e propri 'tagli', bensì voci integrative che non possono più essere assicurate. Si...

Piazza Ferretto: sfonda vetrina con un tombino per rubare bottiglie esposte

Una pattuglia del Reggimento Lagunari Serenissima, impegnata nel servizio Strade Sicure, ha bloccato ieri sera un uomo che dopo aver sfondato la vetrina di...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.