24.9 C
Venezia
venerdì 18 Giugno 2021

Raduno Nazionale Bersaglieri, programmi ricchi di eventi e novità

Homenotizie segnalateRaduno Nazionale Bersaglieri, programmi ricchi di eventi e novità

Raduno Nazionale Bersaglieri, programmi ricchi di eventi e novità

Il punto d’arrivo è fissato, ora comincia il lungo lavoro per preparare al meglio quello che punta a diventare il Raduno Nazionale Bersaglieri più spettacolare di sempre.

Le aspettative sono molto alte, e lo confermano anche le richieste che stanno pervenendo alla sezione, ad oltre un anno e mezzo dall’evento, per indicazioni di alloggio. Già quest’estate, inoltre, molte persone si sono recate a Jesolo per prenotare l’albergo in vista del Raduno 2018.

Prima ancora di Pescara 2017 nell’ambiente bersaglieresco, e non, già si chiacchera su “Piave 2018”. Il significato storico dell’evento è un fattore indiscutibile, e non a caso è stata scelta proprio l’area del Piave per celebrare il centenario della fine del primo Conflitto Mondiale.

Ma tanta curiosità è generata anche dai numerosi eventi eccezionali in programma, mai realizzati prima: Un ponte militare di barche, sul modello di quello realizzato provvisoriamente nel 1918 in sostituzione del ponte distrutto; un grande concerto di bande militari dal titolo “la musica unisce i popoli”, che raduna complessi musicali provenienti dalle varie nazioni che si scontrarono nella Grande Guerra; e poi la riedizione, in copia anastatica, del libro “I bersaglieri nella Guerra Mondiale” di Renzo Dalmazzo.

A fare poi da contorno a tutto ciò verranno realizzati una serie di eventi sul territorio, che coinvolgeranno istituti scolastici, associazioni, ma anche ristoratori. Verranno allestite mostre in collaborazione con l’Associazione Storico Culturale “Il Piave 1915-1918”, convegni, rassegne cinematografiche, eventi sportivi, ed anche serate con tema la cucina di trincea della Grande Guerra. Infine il Villaggio del Bersagliere, che sorgerà in Piazza Rizzo.

Un programma davvero ricco di eventi e di novità, ma con un’unica stonatura che porta un po’ di rammarico nel gruppo di lavoro, la decisione da parte dell’Associazione Nazionale Alpini di realizzare il proprio Raduno Nazionale nella stessa settimana, a Trento. Decisione che non sottrarrà comunque entusiasmo e dedizione ai tanti che si stanno impegnando per fare di “Piave 2018” un evento indimenticabile.

17/10/2016

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor