venerdì 28 Gennaio 2022
5.6 C
Venezia

Punkreas a Marghera il 24 gennaio

HomeUncategorizedPunkreas a Marghera il 24 gennaio

Punkreas a Marghera il 24 gennaio

I Punkreas suoneranno il 24 gennaio a Marghera, al Rivolta.

La storica band punk rock italiana festeggia i 25 anni di carriera e per l’occasione pubblicherà un cofanetto contenente i primissimi 4 album che ne hanno fatto la storia e contemporaneamente partirà il Paranoia Domestica Tour che inizierà ufficialmente il 17 gennaio dal Leoncavallo di Milano.

Come per tutte le più grandi band il rapporto con il proprio pubblico è fondamentale e prezioso. Con questo tour i PUNKREAS vogliono omaggiare e ringraziare i loro sostenitori che da anni li seguono con calore e passione. La scaletta, infatti, conterrà le canzoni dei primi 4 album dei PUNKREAS: “Isterico”, “United Rumors of Punkreas”, “Paranoia e Potere” ed “Elettrodomestico”.

Un’occasione per il pubblico per rivivere insieme alla band canzoni come “Fegato centenario”, “Funny”, “Isterico” e “Mercato del niente”, oltre ai grandi classici di quegli album che hanno fatto la storia dei Punkreas. Ma non solo: un’opportunità per trasmettere quell’energia, quella vitalità e quella rabbia che li caratterizza anche ai fan più giovani.

Un tour per festeggiare e celebrare, insomma, una delle band che ha costruito la storia della musica italiana con passione e devozione.

“Abbiamo deciso di ripartire proprio da lì: dal live, dalla nostra storia e con il nostro pubblico”, afferma la band.

Ad anticipare il “PARANOIA DOMESTICA TOUR”, che inizierà ufficialmente il 17 gennaio 2015 al Leoncavallo di Milano, la ristampa dei primi 4 lavori della band. I dischi si troveranno nei negozi sia separatamente, sia in un unico cofanetto “PUNKREAS XXV PARANOIA DOMESTICA” special price che li conterrà tutti, che sarà distribuito nei negozi a partire dal 20 gennaio 2015.
All’interno delle prime 250 copie del cofanetto, i fan troveranno dei coupon che varranno come ingresso gratuito a una delle date del tour e come sconto sul pre-ordine del vinile di “Paranoia e Potere”, previsto per marzo 2015.

Redazione

[17/01/2015]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Lettere. Nuova legge sugli alloggi pubblici, Zaia tratta i veneti peggio delle altre regioni leghiste

NUOVA LEGGE ALLOGGI PUBBLICI: TANTA PROPAGANDA SULL’AUTONOMIA, MA PROPRIO IL POPOLO VENETO E’ TRATTATO DALLA REGIONE DI ZAIA PEGGIO DELLA LOMBARDIA! I VENETI “FIGLI DI UN NORD MINORE”?

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi Actv: ecco come e quando

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi di trasporto pubblico locale. La comunicazione arriva direttamente dall'Azienda che recepisce il DL del governo sul tema. E dato il rigore della disposizione non è certo il caso di prenderla alla leggera: la sanzione...

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

Venezia e la crisi del turismo: una guerra a colpi di ribassi

Venezia, la crisi del turismo, ovvero: hotel a “tre stelle” per 23 euro. Chi pensava che il turismo a Venezia avesse già toccato il fondo sarà costretto a ricredersi. La drastica diminuzione degli arrivi unita alla saturazione del mercato ricettivo hanno...

“Vaporetto da Lido: 7,50 euro e ammassati come animali”

Riceviamo e pubblichiamo. La lettrice prende spunto da una segnalazione precedentemente ricevuta in cui si dice: "Centinaia di persone costrette a stiparsi all’interno di un imbarcadero chiuso nell’attesa di un vaporetto che passa ogni 30 minuti. È stato ridotto il numero di...

Controluce di Venezia. Foto di Iginio Gianeselli

Controluce. Splendido effetto, se ben usato, che marchia i toni chiaroscuri. Venezia, come sempre, si presta come splendida modella e lo scatto non può che essere affascinante. Grazie a Iginio per la foto. didascalia: Controluce di Venezia autore: Iginio Gianeselli invia una foto torna all'archivio delle foto

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

Niente vaporetti senza GP: “La situazione qui a Burano è tragica”. Lettere

Con riferimento all'articolo "Venezia: ecco le barche private per evitare il controllo della certificazione verde sui mezzi Actv", riceviamo e pubblichiamo. La situazione nell’isola di Burano è tragica!! Una parte degli isolani è letteralmente sequestrata in isola. Non è possibile fare un tampone...

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...

Quando i no vax finiscono in ospedale e cambiano idea sul vaccino. Di Andreina Corso

Aumentano di giorno in giorno le persone contrarie al vaccino, colpite dal Covid, che dopo un’esperienza ospedaliera traumatica scelgono di vaccinarsi e cercano di convincere gli altri a fare altrettanto. Quando la malattia ancora non ti tocca, quando ti è sconosciuta la...

Porto off-shore: tempi lunghi e incertezza sulla crocieristica

Le 11 proposte per il concorso di idee del porto Off-shore di Venezia arrivate all’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Settentrionale sono state accolte con ottimismo. C’è chi ha letto in questa nutrita partecipazione un inaspettato interesse per Venezia ma in...