0.2 C
Venezia
martedì 30 Novembre 2021

Nuovo multisala al Candiani di Mestre: boom di domande di assunzione

HomeMestre e terrafermaNuovo multisala al Candiani di Mestre: boom di domande di assunzione
la notizia dopo la pubblicità

candiani mestre multisala furlan

Non sono ancora finiti i lavori, ma per l’apertura l’11 dicembre prossimo, il multisala Candiani (Img Cinemas) è stato preso d’assalto dalle richieste di assunzione di numerosi mestrini e veneziani. Sono migliaia coloro che hanno recapitato i propri curriculum vitae, ma sono solamente 30 i posti disponibili.
Le mansioni richieste sono: addetti alla sala, alla libreria e al videostore, al botteghino, baristi e addetti alle pulizie.

Il Gruppo Furlan, il gestore del multisala, afferma: “All’inizio arrivavano curricula strettamente legati al ruolo e alle competenze richieste poi, a poco a poco, siamo stati sommersi da curricula d’ogni tipo. Tra i candidati ci sono moltissimi laureati e altrettanti lavoratori rimasti disoccupati a causa della crisi”.

Una decina di posti di lavoro inoltre, sono già stati “prenotati”, si tratta infatti di quelli degli attuali lavoratori presenti nei cinema Corso, Corsino ed Excelsior, che con l’avvento della nuova struttura verranno chiusi.

Gli altri 20 futuri dipendenti, spiega Gianantonio Furlan, amministratore delegato di Img Cinemas, saranno scelti tra i candidati che hanno presentato il CV e per i primi tempi avranno un tipo di contratto a tempo determinato.

La multisala, sviluppata in due livelli, offrirà numerosi servizi: sei sale con capienza fra i 150 e i 350 posti, proiezioni digitali laser, tre bar, una gelateria e una libreria. Il problema come sempre rimangono i parcheggi, ma sembra aprirsi qualche spiraglio: «Abbiamo chiesto una mano all’amministrazione con la questione dei parcheggi e della Ztl. Intanto è positivo che si sia aperta l’opportunità di parcheggi nell’area dell’ex ospedale, come annunciato in questi giorni».

Alice Bianco

[22/10/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Viale San Marco, a Mestre, perde la sua storica pasticceria Corona

La Pasticceria Corona, di Raffaella e Fabio, fino ad oggi a Mestre, in Viale San Marco, si trasferisce a Fossalta di Piave.

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

Marinaio ‘sprezzante’, alterco in motoscafo Actv

E' ormai un quarto alle 8 e alla fermata di San Pietro di Castello non si vede ancora all'orizzonte il motoscafo Actv con direzione Fondamente Nove, quello che porta i dipendenti dell'Ospedale Civile a lavorare (7,39 sul tabellone). "Passano altri cinque, dieci,...

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...

“Si parla tanto di spopolamento di Venezia, ma la città perde meno abitanti di prima”. Lettere

In riposta alla lettera: "Le colpe dei veneziani e dei 'venezianassi' ". Vedo, purtroppo, che ancora una volta si punta il dito contro questo mostro delle locazioni turistiche senza mai vedere tutto l’insieme. Chiedo al prof. Mozzatto che faccia meglio i compiti prima...

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...

Impiegati d’albergo: “Non siamo noi il male di Venezia, non dimenticateci”. Lettere

  "Anch'io voglio tornare a lavorare ma..." Breve racconto di una receptionist di un hotel di lusso   Ormai sono mesi che, con l'albergo chiuso, vivo solo "grazie" alle briciole della cassa integrazione. Voglio tuttavia ricordare a tutti che prima non era la terra promessa come...

Controluce di Venezia. Foto di Iginio Gianeselli

Controluce. Splendido effetto, se ben usato, che marchia i toni chiaroscuri. Venezia, come sempre, si presta come splendida modella e lo scatto non può che essere affascinante. Grazie a Iginio per la foto. didascalia: Controluce di Venezia autore: Iginio Gianeselli invia una foto torna all'archivio delle foto

Venezia e flussi turistici, Brugnaro: “Contributo d’accesso e prenotazione con app”.

A Venezia si ritorna a parlare di regolamentazione dei flussi turistici. Lo ha fatto oggi il sindaco Luigi Brugnaro, a proposito del "Contributo di accesso" (il ticket per Venezia). Una 'app', in soldoni, darà le chiavi per entrare sulla base dell'affluenza tipica in...