COMMENTA QUESTO FATTO
 

ospedale vicenza

Vicenda anomala ed insolita quella che andrà in scena in maggio del 2014 a Vicenza. Davanti i giudici si dovranno presentare il marito, come parte offesa, e la moglie accusata di aver provocato danno all’uomo.

Come ha stabilito il giudice Massimo Gerace, sul banco degli imputati dovrà sedersi la donna, 52 anni, accusata di lesioni aggravate perché, pur essendo consapevole di aver contratto la gonorrea, malattia venerea grave, aveva finito per trasmetterla al coniuge attraverso rapporti sessuali non protetti.

Per l’uomo ne era conseguita una malattia che ha richiesto più di 40 giorni per essere debellata, da qui la denuncia.

Paolo Pradolin

[25/10/2013]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here