spot_img
12.8 C
Venezia
sabato 23 Ottobre 2021

Meningite, un decesso in Calabria, aveva 50 anni

HomeMeningiteMeningite, un decesso in Calabria, aveva 50 anni

Doppie sedute di ambulatorio per far fronte alle richieste di vaccinazione

ambulanza soccorso notte

Meningite, un cinquantenne morto in Calabria, ma non c’è da aver paura. “Al momento non c’è alcun
allarme” ha detto il direttore generale dell’Asp di Catanzaro, Giuseppe Perri, in relazione al decesso per meningococco nell’ospedale di Vibo Valentia di un cinquantenne che era stato ricoverato in un primo tempo nel reparto di rianimazione di Lamezia Terme.

“Il numero di casi di infezione da meningococco registrati nella provincia di Catanzaro, ed in generale in tutta la Calabria, rientra assolutamente nella media annuale
nazionale” ha confermato il direttore generale.

Lo Perri ha assicurato che “subito dopo che é stata riscontrata la presenza del virus, è stata attivata la profilassi antibiotica per tutte le persone venute a contatto con il paziente, compresi i medici.

Il Dg ha anche sottolineato che “per venire incontro alle richieste dei cittadini, il centro vaccini dell’Asp di Catanzaro effettua, ormai da diversi giorni, due sedute straordinarie di pomeriggio, il martedì e il giovedì”.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements